-

Risultati 1 - 10 su circa 25 per  Wikipedia / 1876 / Wikipedia    (10867 articoli)

Gallerie di piazza Scala/indice dipinti print that page

Artgate_Fondazione_Cariplo_-_Canova_Antonio,_Allegoria_della_Speranza

Il percorso è organizzato in tredici sezioni: Sezione I [ modifica ] Il genio di Canova nei bassorilievi Rezzonico. Tra epica omerica ed etica socratica, tra virtù cristiane e filantropia illuminata (Sale 1, 2, 3 e 4) Sono presenti 13 gessi di w:Antonio Canova , che rappresentano una

Gallerie di piazza Scala/IX print that page

Artgate_Fondazione_Cariplo_-_Induno_Domenico,_L%27artista_nomade_o_La_questua

Milano, Fondazione Internazionale Balzan) e che tra le sue ultime opere si annoveri Al pozzo 1876 , Triste, Museo Civico Revoltella), dove la piccola protagonista raffigura probabilmente Cosette de I miserabili. La stesura pittorica con cui è condotta la tela è caratterizzata da studiati

Claude Monet ad Argenteuil/La seconda mostra print that page

Pierre-Auguste_Renoir_112

La seconda mostra del gruppo, l'altro avvenimento importante del 1876 , avvenne nei locali della casa Durand-Ruel, al n°11 di rue le Peletier in aprile. La mostra fu organizzata raggruppando le opere per autore, dando una più facile lettura all'acquirente. Non mancarono critiche sfavorevoli

Storia della definizione geografica del Friuli print that page

Mappa_friuli_1553

Una delle prime delimitazioni geografiche del Friuli si ritrova in una sentenza, citatissima, del legato pontificio Ugo da Ostia, il quale nel 1221 fu chiamato a dirimere una controversia tra il Patriarca ed i Trevisani. Il legato stabilì che al Patriarca appartenevano ( IT ) «  tutti

Identità e letteratura nell'ebraismo del XX secolo/Ai bordi dell'Europa: la scena italiana print that page

Corriere_testata_1938

Dopo duemila anni di storia di insediamento continuo, gli ebrei italiani non si possono certo dire stranieri in questa terra originariamente latina. In verità ne è elemento tanto antico e radicato quanto qualsiasi altro elemento in ambito territoriale italiano. Tuttavia, pur essendo culturalmente

Storia della letteratura italiana/Scapigliatura print that page

Scapigliatos

A partire dagli anni sessanta si sviluppò nell'Italia settentrionale la Scapigliatura, un movimento artistico e letterario che ebbe come epicentro Milano (ma esperienze simili vi furono anche a Genova e Torino). [1] Il termine, di origine aulica, è utilizzato come equivalente del francese

Storia della letteratura italiana/Giovanni Verga print that page

Giovanni-Verga

Dopo avere pubblicato alcune opere di gusto romantico, Giovanni Verga alla fine degli anni settanta approda al verismo , di cui sarà il principale teorico insieme all'amico Luigi Capuana. Nelle introduzioni alla novella L'amante di Gramigna e al romanzo I Malavoglia , oltre che in una serie

Storia della letteratura italiana/Nascita della storiografia letteraria print that page

Francesco_De_Sanctis_ritratto

Durante il Risorgimento si sviluppa e afferma in Italia, come attività autonoma e dotata di una propria dignità, la critica letteraria. Il processo era iniziato già nella seconda metà del Settecento, grazie a un insieme di fattori: l'interesse illuministico per la letteratura, la riscoperta

Storia della letteratura italiana/Giosuè Carducci print that page

Giosu%C3%A8_Carducci2

sentimentale con Carolina Cristofori Piva, moglie di un colonnello, che durò fino al 1878. Intanto, nel 1876 veniva candidato al parlamento. La conquista di Roma lo aveva infatti portato a un radicale cambiamento di posizione, fino ad accettare la casa Savoia come garante dell'unità italiana

Gallerie di piazza Scala/VIII print that page

Artgate_Fondazione_Cariplo_-_Induno_Gerolamo,_La_pittrice

appartiene alla Collezione Turati. Fu infatti eseguita su commissione del conte Francesco Turati (1802 1876 ), industriale del cotone la cui celebre collezione fu ospitata nella sale del palazzo neorinascimentale di via Meravigli 7 e successivamente nella nuova dimora a questa adiacente voluta