-

Risultati 1 - 10 su circa 20 per  Wikipedia / 1958 / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Regno Unito-11 print that page

Mosquito_600pix

Nel dopoguerra i Mosquito continuarono ad essere tenuti in gran considerazione come cacciabombardieri, bombardieri e caccia notturni, ma sopratutto come ricognitori strategici. Vennero impiegati per anni in molti teatri operativi nelle loro versioni più avanzate, come la PR.Mk 34, l'ultima

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-7 print that page

Bearcat_F8F-1

Per brevità si saltano le macchine che, nate operativamente durante la guerra, sono state utilizzate anche dopo: una mensione particolare ai TBF Avenger, che nati come bombardieri-siluranti vennero poi impiegati come pattugliatori ASW e addirittura come i primi aerei AEW, con un grosso radar

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Regno Unito-21 print that page

Chilean_frigate_Almirante_Lynch

Le navi inglesi nel dopoguerra erano tanto numerose da rendere la Royal Navy la seconda flotta mondiale, dopo gli Stati Uniti. Ma oramai il predominio britannico era passato. Gli USA, usciti trionfanti dalla guerra ora detenevano la supremazia dei mari e l'impoverita Gran Bretagna si ritrov

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Finlandia print that page

Bae_hawk46_rissala

Il 'Paese dei mille laghi' ha una storia recente particolare. Combatté contro l'URSS in una breve e tremenda guerra in condizioni ambientali impossibili, nota come 'Guerra d'Inverno', nel 1939-40. Continuò nel 1941 con la Germania ma perse ancora. In seguito alla pace finalmente arrivata

Supercomputer/NORC print that page

spostato alla Naval Proving Ground nel Dahlgren Virginia. Fu il migliore computer disponibile fino al 1958 quando vennero acquistati computer più moderni. Venne utilizzato fino al 1968. Il suo progetto influenzo l'IBM 701 e la serie IBM 700. Categorie : Moduli 100% Supercomputer

wikibooks.org | 2018/5/12 15:35:08

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Unione sovietica-3 print that page

Jak-25

Nonostante la minaccia sovietica che gli occidentali paventavano, in realtà gran parte delle risorse delle forze armate sovietiche era intesa in senso difensivo. La Marina era largamente una forza di difesa costiera, specie fino agli anni '70; l'aviazione, dal canto suo, aveva un compito solo

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Canada print that page

Canadian_AVGP_obstacle_course

Pur essendo uno dei più grandi Paesi del mondo, il Canada è quasi una nazione artica, con un clima freddo, foreste enormi e una popolazione di circa un decimo rispetto a quella degli USA, i dirimpettai di sempre. Le forze armate canadesi sono poco sviluppate, situazione che si è verificata

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-2 print that page

I Francesi non tardarono a costruire un'industria aeronautica completa, che dopo i primi anni di dipendenza dagli americani (anzi, tra i primi caccia postbellici vi erano anche dei FW.190) con macchine come gli F-84 e RF-84, riuscì a rendere quasi totalmente indipendente la Francia dall'estero

wikibooks.org | 2018/9/3 12:46:59

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-21 print that page

P-2H_VP-56_1963

La ricognizione per gli Stati Uniti è una componente fondamentale, e per ottenere più informazioni possibili non hanno mai esitato a spendere soldi in una quantità di progetti dei tipi più vari. Dai sensitivi ai servizi segreti, ai satelliti (di cui qui non ci occupiamo) ai ricognitori

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-8 print that page

Grumman_HU-16B_Albatross

La cura che gli USA hanno posto nella ricognizione, sia tattica e sopratutto, strategica è decisamente impressionante. Riguarda ogni settore: dal pattugliamento marittimo armato, a quello con sensori attivi e passivi elettronici, fino alla ricognizione strategica con satelliti, aerei e velivoli