-

Risultati 1 - 10 su circa 30 per  Wikipedia / Abd al-Aziz al-Rantissi / Wikipedia    (1834145 articoli)

Hamas print that page

Bethlehem-hamasrally

Fondata dallo Shaykh Ahmad Yasin , Abd al- Azīz al-Rantīsī e Mahmud al-Zahar nel 1987 sotto la pressione dell'inizio della Prima Intifada come braccio operativo dei Fratelli Musulmani per combattere lo Stato di Israele, la cui presenza nella Palestina storica viene considerata

Abd al-Aziz al-Rantissi print that page

Fatah_flag

sciopero della fame, dopo che la sua prigione fu bombardata dall'aviazione israeliana. Nel 1999 , Rantissi diventa il braccio destro di Yassin, quale persona di contatto tra il braccio politico e quello armato di Hamas. Viene considerato un oltranzista, rifiutando qualsiasi compromesso con

Soluzione dei due stati print that page

Fatah_flag

La soluzione dei due stati al conflitto israelo-palestinese , è l'ipotesi di accordo che è attualmente in discussione da parte degli attori chiave del conflitto, discussa soprattutto durante la conferenza di Annapolis del novembre 2007 . Secondo tale ipotesi, la soluzione dell'ormai storica

Attentato di Haifa del 2003 print that page

Islamico in Palestina rivendicarono l'attentato. «Non fermeremo la resistenza», proclamò Abd al- Azīz al Rantīssī di Hamas. "Non abbiamo intenzione di rinunciare di fronte all'uccisione quotidiana di palestinesi." [3] Rilascio degli ideatori dell'attentato [ modifica | modifica

wikipedia.org | 2017/4/21 13:57:31

Progetto:Cococo/Controlli/Lord Hidelan print that page

Coppella

È emerso l'impiego sistematico di Wikipedia per sostenere una propria tesi, spesso creando voci apposite, eventualmente giocando con le fonti. Evidenziate anche gravi scorrettezze formali nella stesura delle voci, in particolare delle traduzioni. Indice 1 Voci da verificare 1.1

Comitati Popolari di Resistenza print that page

Fatah_flag

l'omicidio mirato, da parte delle Forze di Difesa Israeliane , dello Shaykh Ahmed Yassin e di Abd al Aziz al Rantissi . [1] L' Autorità Nazionale Palestinese ha accusato molti membri dei Comitati, accusandoli di essere responsabili per il collocamento degli ordigni esplosivi che hanno

Massacro della Strada costiera print that page

1978-bus-attack01

Il massacro della Strada costiera del 1978 fu un assalto e un dirottamento di una corriera di linea, che percorreva la Strada costiera n° 2, da parte di un commando armato di fedayyin palestinesi . L'azione si concluse con un violento scontro a fuoco in cui 35 o 38 civili israeliani (tra

Operazione Collera di Dio print that page

Golda_Meir_03265u

L' Operazione Collera di Dio ( ebraico : מבצע זעם האל, Mivtza Za'am Ha'el ), [2] detta anche Operazione Baionetta , [3] fu una operazione segreta organizzata dal Mossad per assassinare i soggetti ritenuti direttamente o indirettamente responsabili del massacro di Monaco ( 1972

Risoluzione 194 dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite print that page

Fatah_flag

La risoluzione 194 dell'Assemblea Generale dell'ONU è stata approvata l' 11 dicembre 1948 , verso la fine della guerra arabo-israeliana . La risoluzione esprime apprezzamento per gli sforzi dell'Inviato delle Nazioni Unite Folke Bernadotte dopo il suo assassinio da parte dei membri della

Sabra e Shatila print that page

SabraShatilaMemorial

Vengono ricordati per il massacro di un numero di arabi palestinesi stimato tra diverse centinaia e 3500 [1] , perpetrato da milizie cristiane libanesi in un'area direttamente controllata dall'esercito israeliano, tra il 16 e 18 settembre del 1982 . Sono anche ricordati per successivi fatti