-

Risultati 1 - 10 su circa 172 per  Wikisource / Antropologia/VI / Wikisource    (290833 articoli)

Antropologia/VI print that page

dal di fuori deve arrestarsi sulla soglia per non dar di cozzo contro le persone od i mobili che vi si trovano. Licht, Licht, mehr Licht! disse Goethe morendo. Potente è l’azione della temperatura sull’uomo. Nei paesi caldi la cute, sferzata continuamente dal raggio intenso del sole

wikisource.org | 2015/12/2 16:05:09

Antropologia/XX print that page

Per vero dire, le ragioni scientifiche sono tutte dalla parte della seconda teoria; ma i sostenitori della prima invocano la ragione della dignità umana offesa. Ma per poco si rifletta intorno a quest’argomento, non riescirà difficile il persuadersi, che tali apprensioni non hanno fondamento

wikisource.org | 2015/12/2 15:59:14

Antropologia/I print that page

importanza, sopratutto se si tratta di animali inferiori, e di moralità e di religiosità non vi si rinvengono che lievissime tracce; invece nel genere umano questi caratteri, come ancora la favella, devono essere studiati con diligenza, perchè possono servire a distinguere quest’ordine

wikisource.org | 2015/12/2 15:58:42

Antropologia/VII print that page

di frutta, ne avea circondato il tronco, ad una certa altezza, con del vischio. Molte formiche vi perirono, ed altre dovettero retrocedere appena giunte a quella zona di vischio. Ma un giorno egli vide le formiche incamminarsi in grande numero verso quell’ostacolo, ciascuna con una bricciola

wikisource.org | 2015/12/2 16:05:26

Antropologia/VIII print that page

In una parte dell’Africa le ciglia sono tinte di nero; in un’altra le unghie sono colorite di giallo o di porpora. In molti luoghi si tingono i capelli con varie tinte. Nei differenti paesi i denti vengono macchiati di nero, di rosso, di azzurro, ecc., e nell’Arcipelago malese è una

wikisource.org | 2017/2/20 11:40:21

Antropologia/XVII print that page

Se vogliamo misurare il tempo che separa il presente dal punto, sino al quale giungono le nostre notizie relative all’esistenza della specie umana, fa d’uopo conoscere la misura che ci viene fornita dal geologo. Questo divide il tempo sinora trascorso dal primo albore della vita in diverse

wikisource.org | 2015/12/2 16:12:50

Antropologia/XVI print that page

ai figli. Ma quando si tratta dell’apparizione di caratteri della specie o del genere, nessuno vi presta attenzione; è cosa sottintesa, da tutti preveduta, come il levare del sole ad ogni mattina, e mai avviene che l’uomo generi un essere che non sia uomo. Noi facciamo invece le meraviglie

wikisource.org | 2015/12/2 16:12:33

Antropologia/XV print that page

giorno; negli Stati Uniti dell’America essa è quasi un oggetto di venerazione, forse perchè vi è abbondanza di uomini. Fra i due estremi sembra questo il caso di seguire la via di mezzo; ciascuno dei due sessi occupi il posto che gli spetta nell’economia della natura, e non si parli

wikisource.org | 2015/12/2 16:12:13

Antropologia/XIV print that page

900,000 IV.  » cafra 12,000,000 V.  » negra, cifra problematica 130,000,000 VI .  » malese e polinesiana 29,600,000 VII.  » mongolica 563,000,000 VIII.  » iperborea 40,000 IX.  » americana 8,500,000 X.  » dravidica 40,000,000 XI.

wikisource.org | 2015/12/2 16:11:55

Antropologia/XI print that page

Nella classificazione dell’uomo si è dato qualche valore ai costumi, alle abitudini, alle credenze religiose, alle tradizioni, ecc. delle diverse genti; ma si è dovuto convincersi che tale valore è ben lieve, poichè i costumi, le abitudini e le credenze si modificano o mutano facilmente

wikisource.org | 2015/12/2 16:06:37