-

Risultati 1 - 10 su circa 2194 per  Wikipedia / Arabia Saudita / Wikipedia    (1834145 articoli)

Arabia Saudita print that page

Salman_bin_Abdull_aziz_December_9,_2013

L' Arabia Saudita [4] (in arabo : السعودية ‎, al-Suʿūdiyya o al-Saʿūdiyya ), ufficialmente conosciuta come Regno dell Arabia Saudita (in arabo : المَمْلَكَة العَرَبِيَة السَعُودِية ‎, al-Mamlakaẗ al-ʿArabiyyaẗ al-Suʿūdiyyaẗ

Mina (Arabia Saudita) print that page

Mina Controllo di autorità VIAF : ( EN )  139782198 Categorie : Centri abitati dell Arabia Saudita

wikipedia.org | 2017/3/10 17:03:15

Categoria:Arabia Saudita print that page

Categoria che raccoglie voci sull' Arabia Saudita , stato dell'Asia Altri progetti Wikiquote Wikimedia Commons Wikivoyage Wikiquote contiene una categoria sull'argomento Arabia Saudita Wikimedia Commons contiene una categoria sull'argomento Arabia Saudita Wikivoyage contiene

wikipedia.org | 2018/8/24 8:52:35

Gedda (Arabia Saudita) print that page

DSC00029-jed-gate

, essendo Jedda situata lungo la costa del Mar Rosso e più importante porto commerciale dell Arabia Saudita . La spiegazione più comune, tuttavia, è che il nome derivi dalla radice araba j-d-d , che origina tra l'altro la parola jadda ("nonna"). Secondo le tradizioni popolari arabe,

Geografia dell'Arabia Saudita print that page

Saudi_Arabia_2003_CIA_map

sud-est dagli Emirati Arabi Uniti e dall' Oman , a sud dallo Yemen , a ovest dal mar Rosso . L Arabia Saudita occupa l'80% del territorio della penisola arabica e va sottolineato però che buona parte dei confini con gli Emirati Arabi Uniti, con l'Oman e con lo Yemen, riferiti alle zone

Tabuk (Arabia Saudita) print that page

Tabuk Arabia Saudita ) Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vai a: navigazione , ricerca Questa voce sull'argomento centri abitati dell Arabia Saudita è solo un abbozzo . Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia . Tabuk città in arabo

wikipedia.org | 2017/3/6 21:35:17

Nazionale di calcio dell'Arabia Saudita print that page

M%C3%A1rio_Zagallo_1974

La nazionale di calcio dell Arabia Saudita (in arabo المنتخب العربي السعودي لكرة القدم ), i cui giocatori sono soprannominati I Figli del Deserto , الصقور ("I Falchi") o الأخضر ("I Verdi"), è la rappresentativa calcistica dell' Arabia Saudita

Salman dell'Arabia Saudita print that page

Rodrigo_Duterte_meets_with_Salman_of_Saudi_Arabia_(2017-04-11)_(cropped)

Nasce il 31 dicembre 1935 , [1] venticinquesimo figlio di re ʿAbd al-ʿAzīz [1] [2] e di Ḥaṣṣa Āl Sudayrī. [3] Salmān fa parte quindi di coloro che vengono informalmente definiti "i sette Sudayrī". [4] È cresciuto nel Palazzo Murabbaʿ. [5] Salmān ha ricevuto l'educazione

Fahd dell'Arabia Saudita print that pageTimeline of Fahd dell'Arabia Saudita

Fahd_bin_Abdul_Aziz

persona a detenere questa posizione. [14] [15] Nel 1959, il futuro re ha guidato la delegazione saudita alla Lega araba , a significare l'importanza nella famiglia reale e l'aumento del prestigio del giovane principe. Nel 1962, Fahd è stato nominato ministro dell'interno. [7] Come tale

Khalid dell'Arabia Saudita print that pageTimeline of Khalid dell'Arabia Saudita

Khalid_of_Saudi_Arabia_-_1941

Khalid durò fino al 1934. [13] In quell'anno infatti, il futuro sovrano si è unito all'esercito saudita guidato dal fratello maggiore Faysal per combattere contro le forze yemenite. [5] Nel 1934 al termine della guerra, il principe Khalid ha servito come presidente della delegazione saudita