categoriaclose
-

Risultati 1 - 10 su circa 36 per  Wikipedia / Athene noctua / Wikipedia    (1833985 articoli)

Athene noctua print that page

Littleowl

La civetta ( Athene noctua , Scopoli 1769 ), è un uccello rapace notturno della famiglia degli Strigidae . Indice 1 Descrizione 2 Sistematica 3 Distribuzione e habitat 4 Biologia 4.1 Voce 4.2 Alimentazione 4.3 Riproduzione 5 Nella cultura di massa 6 Note 7 Bibliografia

Riserva naturale orientata Monte Pellegrino print that page

MontePellegrino_panoramicview

La Riserva naturale orientata Monte Pellegrino è una riserva naturale regionale della Sicilia istituita nel 1996 , situata nel territorio del comune di Palermo . Indice 1 Storia 2 Territorio 3 Flora 4 Fauna 5 Punti di interesse 6 Accessi 7 Note 8 Bibliografia 9 Voci

Parco nazionale della Sila print that page

Mappa_del_Parco_nazionale_della_Sila_per_WP

Il Parco nazionale della Sila è situato nel cuore della Sila e si estende per 73.695 ha [1] assumendo una forma allungata nord-sud. La sede del parco si trova a Lorica , mentre il perimetro coinvolge territorialmente tre delle cinque province calabresi, la Provincia di Catanzaro , la Provincia

Campagnano di Roma print that page

CampagnanoCentroStorico

comune infine è il gheppio ( Falco tinnunculus ). Tra gli strigiformi presenti la civetta ( Athene noctua ), il barbagianni ( Tyto alba ), il gufo comune ( Asio otus ), l' assiolo ( Otus scops ) e l' allocco ( Strix aluco ). Clima [ modifica | modifica wikitesto ] Classificazione

Parco di Monza print that page

Monza_Park_8964

Il Parco di Monza è uno tra i maggiori parchi storici europei, il quarto recintato più grande d' Europa e il maggiore circondato da mura. [Nota 1] Ha una superficie di 688 ettari ed è situato a nord della città , tra i comuni di Monza , Lesmo , Villasanta , Vedano al Lambro e Biassono

Parco naturale regionale di Montemarcello-Magra print that page

Bocca_di_Magra

Il Parco naturale regionale di Montemarcello-Magra-Vara è un'area protetta della Regione Liguria , nella provincia della Spezia , e comprende il promontorio del Caprione, il basso corso del fiume Magra e il basso e medio corso del fiume Vara , suo principale affluente . Nell'area del Parco

Forre laviche del Simeto print that page

Simeto

Le Forre laviche del Simeto sono gole , con pareti di altezza variabile tra i 5 e i 15 metri, scavate dal fiume Simeto nel basalto formatosi in seguito a colate laviche provenienti dall' Etna . Presentano un interesse paesaggistico e geomorfologico, per la caratteristica geometria dei prismi

Riserva naturale orientata Monte Cammarata print that page

La Riserva naturale orientata Monte Cammarata era una riserva naturale regionale della Sicilia , istituita nel 2000 [1] . È stata soppressa nel 2012 e inglobata nel parco dei Monti Sicani . Indice 1 Territorio 2 Flora 3 Fauna 4 Punti di interesse 5 Note 6 Bibliografia

wikipedia.org | 2017/9/19 19:20:03

Parco nazionale del Golfo di Orosei e del Gennargentu print that page

Supramontesardegna_2652b452ae_o

Il parco nazionale del Golfo di Orosei e del Gennargentu è un'area protetta istituita con decreto del presidente della Repubblica del 30 marzo 1998 e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 14 maggio 1998 , numero 110 [2] . È situato in Sardegna , nei territori delle province di Nuoro

Parco della Collina di San Colombano print that page

Italy_relief_location_map

Il Parco della Collina di San Colombano è un Plis riconosciuto con il Decreto di Giunta Provinciale (DGP) n. 423/02 del 3 luglio 2002, pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Lombardia (BURL serie Ins. n. 34 del 21 agosto 2002). Il Parco, sorge al centro della pianura padana , situato