-

Risultati 1 - 10 su circa 1071 per  Wikipedia / Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - Staffetta 4×100 metri maschile / Wikipedia    (1834145 articoli)

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - Staffetta 4×100 metri femminile print that page

causa della positività accertata a sostanze proibite. Con la decisione presa dal Cio l'oro nella staffetta passa al Belgio, argento alla Nigeria e bronzo al Brasile. [1] Risultati [ modifica | modifica wikitesto ] Il tempo della nazionale vincitrice, 42"54, è il più alto degli ultimi

wikipedia.org | 2017/7/4 14:24:03

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - Staffetta 4×100 metri maschile print that page

In batteria gli Stati Uniti pasticciano al terzo cambio: Darvis Patton non arriva in tempo a consegnare il testimone a Tyson Gay. Gli americani sono fuori. In totale, vengono squalificate quattro squadre, inclusi i forti britannici. In finale i giamaicani stabiliscono il nuovo record del

wikipedia.org | 2018/7/27 0:08:56

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - 100 metri ostacoli print that page

Ai Giochi della XXIX Olimpiade , tenutisi a Pechino nel 2008 , la competizione degli 100 metri ostacoli si è svolta dal 17 al 19 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino . Indice 1 L'eccellenza mondiale 2 Cronoprogramma 3 Gara 4 Finale 5 Note L'eccellenza mondiale

wikipedia.org | 2017/7/4 13:53:10

Atletica leggera femminile ai Giochi della XXIX Olimpiade print that page

Ai Giochi della XXIX Olimpiade di Pechino 2008 sono stati assegnati 23 titoli nell' atletica leggera femminile. Indice 1 Calendario 2 Nuovi record 3 Risultati delle gare 4 Note Calendario [ modifica | modifica wikitesto ] Atletica leggera femminile alla XXIX Olimpiade

wikipedia.org | 2018/9/20 15:23:42

Atletica leggera femminile ai Giochi della XXIV Olimpiade print that page

Ai Giochi della XXIV Olimpiade di Seul 1988 sono stati assegnati 18 titoli nell' atletica leggera femminile. Indice 1 Calendario 2 Nuovi record 3 Risultati delle gare 4 Note Calendario [ modifica | modifica wikitesto ] Atletica leggera femminile alla XXIV Olimpiade

wikipedia.org | 2018/9/3 20:30:32

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - 100 metri piani femminili print that page

2008_Summer_Olympics_-_Womens_100m_Round_2_-_Heat_1

Ai Giochi della XXIX Olimpiade , tenutisi a Pechino nel 2008 , la competizione dei 100 metri piani femminili si è svolta il 16 e il 17 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino . Indice 1 L'eccellenza mondiale 2 Cronoprogramma 3 Gara 4 Batterie 4.1 1ª Batteria 4

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - 100 metri piani maschili print that page

Usain_Bolt_Olympics_Celebration

Ai Giochi della XXIX Olimpiade , tenutisi a Pechino nel 2008 , la competizione dei 100 metri piani maschili si è svolta il 15 e il 16 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino [1] . Indice 1 L'eccellenza mondiale 2 Cronoprogramma 3 Gara 4 Batterie 4.1 1ª Batteria

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - Staffetta 4×400 metri femminile print that page

prevalgono per soli 3 decimi di secondo. Sanya Richards supera Anastasija Kapačinskaja nei 30 metri finali. Entrambe le squadre ottengono le migliori prestazioni mondiali degli ultimi 15 anni. Nel 2016 il Comitato olimpico internazionale ha deciso di squalificare la russa Anastasija Kapačinskaj

wikipedia.org | 2018/5/11 9:25:11

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - Staffetta 4×400 metri maschile print that page

Gli americani conducono la gara dall'inizio alla fine. Jeremy Wariner corre la frazione più veloce: 43"18, portando la nazionale USA al record olimpico. Per il secondo posto è battaglia fino all'ultimo metro: prevalgono i caraibici delle Bahamas sui russi per 3 centesimi di secondo. Il quartetto

wikipedia.org | 2017/7/4 14:23:43

Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade - 110 metri ostacoli print that page

RoblesBeijing

Ai Giochi della XXIX Olimpiade , tenutisi a Pechino nel 2008 , la competizione dei 110 metri ostacoli si è svolta dal 18 al 21 agosto presso lo Stadio nazionale di Pechino . Indice 1 L'eccellenza mondiale 2 Cronoprogramma 3 Gara 4 Batterie 4.1 1ª Batteria 4.2 2ª Batteria