Risultati 1 - 10 su circa 96 per  Wikipedia / Autoturboreattore / Wikipedia    (1834145 articoli)

Autoturboreattore print that page

J58_Duxford

L' autoturboreattore o turbostatoreattore è un tipo di motore aeronautico a ciclo combinato che unisce le caratteristiche di un turbogetto a quelle di uno statoreattore . Un esempio di questo particolare motore è il Pratt & Whitney J58 installato sull' SR-71 Blackbird . Indice

Bristol Centaurus print that page

Bristol.centaurus.arp.750pix

Il Bristol Centaurus era un motore radiale 18 cilindri doppia stella raffreddato ad aria sviluppato dall'azienda britannica Bristol Engine Company nei tardi anni trenta . Utilizzato da numerosi modelli di velivoli militari e civili, fu uno degli ultimi motori a pistoni ad equipaggiare

Statoreattore print that page

Ramjet_engine

Lo statoreattore , anche detto dinamogetto [1] (termine ora in disuso), in inglese ramjet , è un motore a reazione e concettualmente il più semplice esoreattore . Lo statoreattore riduce la complessità del turbogetto semplice eliminando il compressore e, di conseguenza, la turbina

Discussioni progetto:Aviazione/Archivio20 print that page

Durante il vaglio della USS Indianapolis (CA-35) è emerso il SOC Seagull , che ho stubbato. Se qualcuno vuole rifinirlo. Sarebbe roba per threecharlie, ma allo stato attuale forse non può. A chi volesse... -- Pigr8 ...libertà é partecipazione! 17:41, 1 giu 2009 (CEST) Migliorato la

wikipedia.org | 2013/1/9 10:33:06

Categoria:Voci monitorate - luglio 2010 print that page

Associazione Sportiva Dilettantistica Junior Biellese Libertas Discussione:Atreo Discussione Autoturboreattore Discussione:Aviación Naval Discussione:Avro 631 Cadet B Discussione:Battaglia della Landing Zone Albany Discussione:Battaglia della Neretva Discussione:Battaglia di Ashdown

wikipedia.org | 2012/10/22 23:07:11

Napier Cub print that page

LionEngine

Il Napier Cub era un motore aeronautico sperimentale ad X raffreddato a liquido prodotto dall'azienda britannica Napier Aero Engines negli anni venti . Il Cub rimase l'unico esempio di motore ad X prodotto dall'azienda britannica, anche a causa della grande difficoltà nella messa a

C-Stoff print that page

Afterburner

Il C-Stoff (in italiano Sostanza C ) era il nome in codice del riducente impiegato come combustibile in alcuni razzi a propellente liquido prodotti in Germania durante la seconda guerra mondiale . Fu sviluppato per l'utilizzo con il T-Stoff (una soluzione ad alta concentrazione di perossido

Benz Bz.II print that page

Benz_Bz.IV

Il Benz Bz.II era un motore aeronautico a 6 cilindri in linea raffreddato ad acqua sviluppato dall'azienda tedesco imperiale Benz Flugmotoren, divisione aeronautica della Benz & Cie , negli anni dieci del XX secolo e destinato ad equipaggiare velivoli da combattimento. Indice

Benz Bz.IIIb print that page

Benz_Bz.IV

Il Benz Bz.III era un motore aeronautico a 8 cilindri a V raffreddato a liquido sviluppato dall'azienda tedesco imperiale Benz Flugmotoren , divisione aeronautica della Benz & Cie , negli anni dieci del XX secolo e destinato ad equipaggiare velivoli da combattimento . Indice

Oberursel U.0 print that page

Afterburner

L' Oberursel U.0 era un motore aeronautico rotativo a sette cilindri raffreddati ad aria , prodotto dall'azienda tedesco imperiale Motorenfabrik Oberursel negli anni dieci del XX secolo . Realizzato su licenza dal Gnome Lambda sviluppato dall'azienda francese Gnome et Rhône , ottenuta