categoriaclose
-

Risultati 1 - 10 su circa 219 per  Wikisource / BOCOG preda lumpur olimpiade / Wikisource    (290833 articoli)

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. I)/Libro primo - Capo II print that page

Plinio dice, che dal pavimento il lavoro di pasta di vetro passò alle volte, in cameras , colla qual parola probabilmente intendeva anche le pareti. Ora gli antichi solevano fare il pavimento tutto di un pezzo di tali paste, o almeno di più pezzi così perfettamente uniti, che non era possibile

wikisource.org | 2015/9/20 6:19:18

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. II)/Libro nono - Capo II print that page

Il sig. abate Bracci , il quale deride l’opinione di Winkelmann nella sua Dissertazione sopra un clipeo votivo, ec. pref. pag. 7 ., seguitando la spiegazione di Bottari loc. cit . vuol che si riconosca nella statua capitolina assolutamente un gladiator laqueario, di quelli cioè, che secondo

wikisource.org | 2016/3/3 18:34:23

Pagina:Metastasio, Pietro – Opere, Vol. III, 1914 – BEIC 1885240.pdf/62 print that page

56 XI - olimpiade SCENA VI Aspetto esteriore del gran tempio di Giove olimpico, dal quale si scende per lunga e magnifica scala divisa in vari piani. Piazza innanzi al medesimo con ara ardente nel mezzo. Bosco, all’intorno, de’sacri ulivi silvestri, donde formavansi le corone per

wikisource.org | 2018/5/21 16:38:16

Pagina:Storia delle arti del disegno II.djvu/306 print that page

cui la Grecia, avea perduta la sua libertà. Fissa Plinio l’epoca prima della scultura all’ olimpiade lxxxiii ., e Fidia in essa, perchè, soggiugne Winkelmann [nella prima edizione in lingua tedesca pag. 332 ., e pag. 189. Tom. iI . della traduzione francese], Fidia fatto aveva allora

wikisource.org | 2015/12/2 14:44:43

Storia della letteratura italiana (Tiraboschi)/Parte II/Capo II print that page

CAPO II. Poesie, Eloquenza, Storia, ed Arti liberali. I. La Sicilia singolarmente fu abbondantissima di Poeti. I n questi ameni e dilettevoli studj i Siciliani singolarmente salirono a grande stima. Ebbe, è vero, la Magna Grecia ancora i suoi Poeti; un Orfeo di Crotone 1 , a cui Suida

wikisource.org | 2017/5/12 16:22:34

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. I)/Libro quarto - Capo I print that page

DEA FORTVNA SERVATRIX DAT SICAENIAE DOMVM ET RELIQVA OMNIA. (cum esset) DEMIVRGVS, PARAGORAS. (cum essent) PROXENI, MINCON, HARMOXIDAMVS, AGATHAR- CHVS, ONATAS, EPICVR- VS. ↑ Posidon. ap. Stob. Serm. 117. pag. 599. in fine . ↑ Herod. lib. 3. cap. 60. pag. 226 . ↑ Theodor

wikisource.org | 2015/8/19 20:10:47

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. II)/Libro nono - Capo I print that page

bronzo 12 ; poichè visse prima della guerra tra Messene e Sparta, guerra che si accese nell’ olimpiade ix . Quest’anno combina col duodecimo di Roma, e vuolsi che le olimpiadi cominciassero 407. anni dopo la guerra di Troja 13 . Si rendè chiaro allora il pittore Bularco Bularco 14 ,

wikisource.org | 2016/3/3 18:34:18

Pagina:Metastasio, Pietro – Opere, Vol. III, 1914 – BEIC 1885240.pdf/16 print that page

Megacle e detti. Megacle.                                Megacle è teco. Licida. Giusti dèi! Megacle.            Prence. Licida.                          Amico, vieni, vieni al mio seno. Ecco risorta la mìa speme

wikisource.org | 2018/8/9 14:42:26

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. III)/Spiegazione dei rami print that page

Storia_delle_arti_del_disegno_III_(page_532_crop)

Spiegazione dei rami Dissertazione sulle rovine di Roma ../Indice dei monumenti IncludiIntestazione 12 settembre 2016 75% Da definire dc:title Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. III) /dc:title dc:creator opt:role="aut" Johann Joachim Winckelmann /dc:creator dc

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. I)/Libro primo - Capo I print that page

Storia_delle_arti_del_disegno_p._116

DELLE ARTI DEL DISEGNO PRESSO GLI ANTICHI. LIBRO PRIM O . Origine loro, e cagioni delle loro differenze presso le varie nazioni. Capo I. Idea generale delle Arti del Disegno... presso gli Egizj, gli Etruschi, e i Greci — Simile n’è l’origine presso i diversi popoli —