categoriaclose
-

Risultati 1 - 10 su circa 3559 per  Wikisource / Bangladesh ai Giochi della XXIX Olimpiade giochi / Wikisource    (290833 articoli)

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. III)/Indice delle materie print that page

Storia_delle_arti_del_disegno_III_(page_574_crop)

rappresentato sul tempio di Giove Olimpico in Elide II. 190. Vedi Elide . Algardi scultore, sua opera xxix . II. 119. Ali date alle deità dagli Etruschi, e dai Greci antichi. 174. ai serpi, ai cavalli, ed ai cocchi xvj. 175. III. 468. seg. Allione incisore in gemme 3

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. I)/Libro quarto - Capo I print that page

DEA FORTVNA SERVATRIX DAT SICAENIAE DOMVM ET RELIQVA OMNIA. (cum esset) DEMIVRGVS, PARAGORAS. (cum essent) PROXENI, MINCON, HARMOXIDAMVS, AGATHAR- CHVS, ONATAS, EPICVR- VS. ↑ Posidon. ap. Stob. Serm. 117. pag. 599. in fine . ↑ Herod. lib. 3. cap. 60. pag. 226 . ↑ Theodor

wikisource.org | 2015/8/19 20:10:47

D.L. 13 agosto 2011, n. 138 - Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo print that page

2011 U diritto diritto D.L. 13 agosto 2011, n. 138 - Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo Intestazione 26 maggio 2015 25% Da definire dc:title D.L. 13 agosto 2011, n. 138 - Ulteriori misure urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo

wikisource.org | 2018/6/18 5:30:35

Cos'erano i contorniati print that page

Rivista_italiana_di_numismatica_1895_-_Contorniato_(page_33_crop)

1895 R Indice:Rivista italiana di numismatica 1895.djvu Rivista italiana di numismatica 1895 Cos'erano i contorniati Intestazione 13 aprile 2018 75% Da definire dc:title Cos'erano i contorniati /dc:title dc:creator opt:role="aut" Francesco Gnecchi /dc:creator dc:date 1895 /dc:date

Le Odi e i frammenti I/Ode Olimpia X print that page

su Tare, scegliendone il fiore: qual gaudio di festa fondò quinquennale, insiem con la prima olimpiade , coi premi dei ginnici ludi. Chi primo ebbe dunque il sùbito serto, per forza di mani, di piedi, di cocchi? Chi primo la lode potè col trionfo, e la fama, con l’opra, rapir negli

wikisource.org | 2016/7/25 7:43:40

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. III)/Spiegazione dei rami print that page

Storia_delle_arti_del_disegno_III_(page_532_crop)

detto dagli Editori Viennesi nella loro prefazione pag. lvij . seg. L’idea morale si riferisce ai decreti impenetrabili della Providenza, giusta il proverbio, che l’uomo propone, e Dio dispone. La Verità sotto l’immagine del sole è coperta da un panno, e non lascia trapelare che pochi

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. II)/Libro nono - Capo I print that page

progressi dell’arte. Dedalo. §. 3. Esercitavansi già le arti del disegno antichissimamente ai tempi di Dedalo ; e Pausania , il quale vivea nel secondo secolo dell’era cristiana, scrive che a’ giorni suoi vedeansi [p.  165   modifica ] ancora alcune statue di legno della mano di

wikisource.org | 2016/3/3 18:34:18

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. II)/Libro nono - Capo II print that page

princ [ Come fu usato anche dai Romani. Gellio Noct. att. lib. 10. cap. 27. ↑ Tratt. prel. ai Man. ant. p. XXXV. ↑ Diod. Sic. l. 15. §. 52. p. 44. Tom. iI . ↑ Hom. Iliad. lib. 1. vers. 14. ↑ Plutarch. in Pomp. pag. 635. B .[ Parla dei littori, che precedevano l’esercito

wikisource.org | 2016/3/3 18:34:23

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. I)/Libro primo - Capo II print that page

Dissertazione sopra due tavole di avorio, p. 69. dice lavoro di eccellentissimo artefice, e superiore ai tempi dell’imperator Filippo. Lo stesso Passeri alla tav. XC. in fine pag. 76 . scrive, che possedeva un basso-rilievo di tal fatta, rappresentante un Taurobolio , lungo quasi tre piedi

wikisource.org | 2015/9/20 6:19:18

Storia della letteratura italiana (Tiraboschi)/Parte II/Capo II print that page

CAPO II. Poesie, Eloquenza, Storia, ed Arti liberali. I. La Sicilia singolarmente fu abbondantissima di Poeti. I n questi ameni e dilettevoli studj i Siciliani singolarmente salirono a grande stima. Ebbe, è vero, la Magna Grecia ancora i suoi Poeti; un Orfeo di Crotone 1 , a cui Suida

wikisource.org | 2017/5/12 16:22:34