-

Risultati 1 - 10 su circa 23 per  Wikipedia / Beit Lahia / Wikipedia    (1834145 articoli)

Beit Lahia print that page

V  ·  D  ·  M Città controllate dallo Stato di Palestina Cisgiordania Betlemme  · Beit Jala  · al-Bireh  · al-Zahiriyya  · Dura  · Halhul  · Hebron  · Jenin  · Gerico  · Nablus  · Qalqilya  · Ramallah  · Taybeh  · Tubas  · Tulkarm  · Yatta

wikipedia.org | 2017/12/10 15:11:42

Operazione Piombo fuso print that page

Rock_mort_gaza_2008

L' operazione Piombo fuso ( ebraico : מבצע עופרת יצוקה, Mivtza Oferet Yetzukah [21] ) è stata una campagna militare lanciata dall' esercito israeliano con l'intento dichiarato di "colpire duramente l'amministrazione di Hamas al fine di generare una situazione di migliore sicurezza

Operazione Piogge estive print that page

Fatah_flag

Si tratta di un'operazione unica nel suo genere, in quanto è consistita nella mobilitazione di migliaia di uomini e decine di mezzi di esercito, marina e aeronautica per liberare un soldato fatto prigioniero, il caporale delle Forze di Difesa Israeliane Gilad Shalit . Indice 1 Antefatto

Tulkarm print that page

È situata 9 km ad ovest di Anabta . Indice 1 Origine e nome 2 Localizzazione 3 Regime delle terre 4 Clima 4.1 Precipitazioni 5 Trasporti 6 Istruzione 7 Sport 8 Personaggi di spicco 9 Voci correlate 10 Note 11 Altri progetti [ modifica ] Origine e nome

wikipedia.org | 2013/3/12 22:20:53

Operazione Giorni di penitenza print that page

Fatah_flag

seguito di un lancio di missili da parte palestinese. L'operazione si è concentrata sulle città di Beit Hanoun , Beit Lahia e Jabalia (campo profughi), che sono state utilizzate come siti di lancio di razzi Qassam contro le città di Sderot e gli insediamenti israeliani nella Striscia

Operazione Margine di protezione print that page

Iron_Dome_in_Operation_Protective_Edge

Civili: ≈1.617 (≈70%) Combattenti: ≈693 Totale: 2.310 Feriti: 11.100 [10] Comitato per i diritti umani della Nazioni Unite [11] Civili: 1.462 Combattenti: 789 Totale: 2.251 Ministero degli esteri israeliano [12] Civili: 761 Combattenti: 936 Imprecisato: 428 Totale: 2.125

Simone Camilli print that page

Simone Camilli, giornalista, nato a Roma il 28 Marzo1979- deceduto a Beit Lahia (Palestina) il 13 Agosto 2014. Simone Camilli ha collaborato con diverse testate, tra cui l’agenzia di stampa Associated Press (AP) per la quale ha lavorato in Italia, Europa e Medio Oriente. Nell’estate

wikipedia.org | 2018/5/16 15:22:07

Categoria:Stub - città della Palestina print that page

pagine indicate di seguito, su un totale di 13. A Anabta Arrabah At-tuwani B Bani Suheila Beit Lahia D Dayr al-Balah Dayr al-Ghusun F Faqqua H Halhul J Jabalya K Khan Yunis Q Qusra T Tubas Categorie : Categorie nascoste Città della Palestina Categorie nascoste: Stub - Palestina

wikipedia.org | 2013/2/10 10:23:37

Diocesi di Bitilio print that page

St_George_church_in_Gniezno-cross_on_tower

4 Fonti Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Bitilio, corrispondente alla città di Beit Lahia nei territori della Palestina ( striscia di Gaza ), è un'antica sede vescovile della provincia romana della Palestina Prima nella diocesi civile d'Oriente . Essa faceva parte del patriarcato

Beit Hanun print that page

Poiché nel 2005 , prima del ritiro israeliano dalla striscia di Gaza, Beit Hanun era stata una base da cui i combattenti di Hamas avevano lanciato razzi Qassam (di fabbricazione artigianale locale) contro le città settentrionali del Deserto del Negev , come Sderot e contro gli insediamenti

wikipedia.org | 2018/9/29 10:01:41