-

Risultati 1 - 10 su circa 23 per  Wikipedia / Bert van Marwijk segnate olandesi / Wikipedia    (1834145 articoli)

Bert van Marwijk print that pageTimeline of Bert van Marwijk

Bert_van_Marwijk_004

1997 al 30 giugno 2000 allena il Fortuna Sittard . Le prime importanti esperienze da allenatore Bert le ha vissute dal 1º luglio 2000 al 30 giugno 2004 alla guida del Feyenoord , squadra olandese, riuscendo anche a vincere una Coppa UEFA , nel 2002 . Il 1º luglio del 2004 è diventato

Tim de Cler print that pageTimeline of Tim de Cler

Tim_de_Cler

con il nuovo allenatore Co Adriaanse . [1] Infatti con Adriaanse l'AZ si inserisce tra le grandi olandesi e conquista l'accesso alle coppe europee. Nel 2005 arriva inaspettatamente alla semifinale di Coppa UEFA , dove viene sconfitto per la regola dei gol in trasferta dallo Sporting Lisbona

Dick van Well print that page

alcuni acquisti di giocatori come Giovanni van Bronckhorst , Roy Makaay e il ritorno del direttore Bert van Marwijk . I media hanno riferito che, sebbene Van den Herik avesse già lasciato Feyenoord, si sforzò nel portare questi giocatori al club. Note [ modifica | modifica wikitesto

wikipedia.org | 2016/10/7 17:15:19

Mark van Bommel print that pageTimeline of Mark van Bommel

Mark_van_Bommel_2

progetti 8 Collegamenti esterni Biografia [ modifica | modifica wikitesto ] È il genero di Bert van Marwijk , [2] suo allenatore al Fortuna Sittard [3] ed ex commissario tecnico della Nazionale di calcio dei Paesi Bassi , avendone sposato la figlia Andra [4] nel 2001 . [3] La

Giovanni van Bronckhorst print that pageTimeline of Giovanni van Bronckhorst

Gio_2012

Cresciuto nelle giovanili del Feyenoord , si afferma nella squadra di Rotterdam dopo una breve esperienza con il RKC Waalwijk . Più tardi passa ai Rangers , per poi trasferirsi all' Arsenal . Le sue prestazioni nella squadra inglese vengono condizionate da alcuni infortuni e dopo tre anni

Georginio Wijnaldum print that page

20160604_AUT_NED_8884

calciatore viene eletto migliore in campo dai media. Dopo il cambio di allenatore, da Erwin Koeman a Bert van Marwijk , gli spazi in squadra per Wijnaldum sono diminuiti: è però arrivato il primo gol da professionista, nel 6-0 rifiliato all' Heracles Almelo . Nello stesso campionato, il

Frank de Boer print that pageTimeline of Frank de Boer

FrankBoer

Da allenatore è stato il primo a conquistare quattro campionati olandesi consecutivi ( 2011 , 2012 , 2013 , 2014 ), superando il precedente primato che apparteneva a Rinus Michels , Louis van Gaal e Guus Hiddink .Ha anche ricoperto il ruolo di vice allenatore del commissario tecnico della

Rafael van der Vaart print that pageTimeline of Rafael van der Vaart

Rafael_van_der_Vaart_2014

Con la maglia dei lancieri ha disputato 117 presenze siglando 52 reti, vincendo due campionati olandesi ( 2001-2002 e 2003-2004 ), una KNVB beker ( 2001-2002 ) e una Supercoppa d'Olanda ( 2002 ). È stato il più giovane capitano nella storia del Ajax. Ha indossato le maglie numero 18

Stijn Schaars print that pageTimeline of Stijn Schaars

Stijn-schaars

21, con la quale ha disputato 20 partite e realizzato una rete, nel 2010 viene convocato dal CT Bert van Marwijk per la fase finale del Mondiale in Sudafrica . Statistiche [ modifica | modifica wikitesto ] Cronologia presenze e reti in Nazionale [ modifica | modifica wikitesto ]

Phillip Cocu print that pageTimeline of Phillip Cocu

PSV_Eindhoven,_Teamcamp_Bad_Erlach,_July_2014_(002)

anni del dominio del Real Madrid . Nel 2004 è tornato al PSV , con il quale ha vinto 3 campionati olandesi (2005, 2006, 2007) e 1 kNVB beker (2005), rimanendoci 3 stagioni. Infine si trasferisce nell' Al-Jazira Club , negli Emirati Arabi e qui trascorre la sua ultima stagione da calciatore