-

Risultati 1 - 10 su circa 36 per  Wikipedia / Camp de Les Corts / Wikipedia    (1834145 articoli)

Camp de Les Corts print that page

Camp_de_Les_Corts_(maqueta)

Il Camp de Les Corts comunemente chiamato Les Corts è stato uno stadio di Barcellona che ha ospitato il Futbol Club Barcelona fino al trasferimento nel nuovo impianto del Camp Nou nel 1957 . Les Corts fu progettato dagli architetti Santiago Mestres e Josep Alemany chiamati da

Camp Nou print that page

Camp_Nou_aerial_(cropped)

Il Camp Nou ( [kam ˈnɔw] , dal catalano : campo nuovo ), conosciuto anche come Nou Camp , è uno stadio di calcio situato a Barcellona , in Spagna . Con una capacità di 99354 spettatori è il più capiente stadio di Spagna e di tutta l' Europa , davanti al nuovo impianto londinese di

Sevilla Fútbol Club print that page

Joseluisgallegos

Il Sevilla Fútbol Club , conosciuto semplicemente come Sevilla (in italiano Siviglia ), è una società calcistica spagnola con sede nella città di Siviglia . È il più antico club di Spagna e partecipa alla Primera División . Oltre ad una squadra maschile, il Sevilla FC possiede anche

Barcellona print that page

Barcelona_collage

Nel 1992 fu sede dei Giochi Olimpici estivi. Nel 2004 vi si è tenuto per la prima volta assoluta il Forum Universale delle Culture , la città ha ospitato l' Esposizione internazionale del 1888 e quella del 1929 , ed è la sede fissa del Mobile World Congress e dell' Unione per il Mediterraneo

Futbol Club Barcelona B print that page

FC_Barcelona_B

promesse del calcio che vi crescono. Disputa le sue partite nel Mini Estadi , situato vicino al Camp Nou . Essendo una squadra filiale, è impossibilitata ad essere promossa in Primera División e a partecipare alla Coppa del Re . Indice 1 Storia 2 Statistiche 3 Cronistoria 4 Palmarè

Stadio di Chamartín print that page

Boca_-_Real_Madrid_1925

Madrid, 1919) · El Molinón (Gijón, 1920) · San Mamés (Bilbao, 1921) · Coia (Vigo, 1922) · Les Corts (Barcellona, 1923) · Atocha (San Sebastián, 1924) · Reina Victoria (Siviglia, 1925) · Mestalla (Valencia, 1926) · Torrero (Saragozza, 1927) · El Sardinero (Santander,

Stadio municipale José Zorrilla print that page

Vista_general_del_estadio_Jos%C3%A9_Zorrilla,_en_Valladolid

Zorrilla V  ·  D  ·  M Stadi del campionato mondiale di calcio 1982 Rico Peréz (Alicante) · Camp Nou (Barcellona) · Sarrià (Barcellona) · San Mamés (Bilbao) · Martínez Valero (Elche) · El Molinón (Gijón) · Riazor (La Coruña) · Santiago Bernabéu (Madrid) · Estadio

Campo de la Reina Victoria print that page

Madrid, 1919) · El Molinón (Gijón, 1920) · San Mamés (Bilbao, 1921) · Coia (Vigo, 1922) · Les Corts (Barcellona, 1923) · Atocha (San Sebastián, 1924) · Reina Victoria (Siviglia, 1925) · Mestalla (Valencia, 1926) · Torrero (Saragozza, 1927) · El Sardinero (Santander,

wikipedia.org | 2018/5/18 20:09:22

Estadio El Sardinero (1913) print that page

Madrid, 1919) · El Molinón (Gijón, 1920) · San Mamés (Bilbao, 1921) · Coia (Vigo, 1922) · Les Corts (Barcellona, 1923) · Atocha (San Sebastián, 1924) · Reina Victoria (Siviglia, 1925) · Mestalla (Valencia, 1926) · Torrero (Saragozza, 1927) · El Sardinero (Santander,

wikipedia.org | 2018/5/18 19:57:54

Estadio El Molinón print that page

ElMolinonSportingvsAthletic30-10-11

Lo stadio El Molinón è uno stadio di calcio situato a Gijón , in Spagna . Di proprietà della municipalità di Gijón , ospita le partite casalinghe dello Sporting Gijón . Il suo terreno è lungo 105 metri e largo 68 e può ospitare fino a 23.481 persone. Indice 1 Storia 2 Incontri