-

Risultati 1 - 10 su circa 356 per  Wikipedia / Cappella della Sacra Famiglia (Stella) atlas:-30495:159792 / Wikipedia    (10867 articoli)

Bivona/Monumenti e luoghi d'interesse print that page

Portalebivona6

Sono numerosi i monumenti e luoghi d'interesse di Bivona , comune italiano in provincia di Agrigento, Sicilia, nell'area dei Monti Sicani, nonostante le modeste dimensioni del centro abitato. È un paese ricco soprattutto di edifici religiosi (in tutta la sua storia, Bivona è stata sede di

Gallerie di piazza Scala/III print that page

Artgate_Fondazione_Cariplo_-_Molteni_Giuseppe,_Ritratto_di_Giovanni_Migliara

Sono presenti 22 opere, prevalentemente realizzate da Giovanni Migliara. 18. Giuseppe Molteni, Ritratto del pittore Giovanni Migliara seduto davanti al suo cavalletto , 1829 La sezione inizia con il ritratto di Giovanni Migliara eseguito da Giuseppe Molteni Giuseppe Molteni

Bivona/Le chiese print that page

Portalebivona1

Nella seconda metà del XIV secolo la chiesa è stata oggetto di "una grande opera di trasformazione" [1] da parte della potentissima famiglia dei Chiaramonte, Signori di Bivona dal 1363 al 1392. L'edificio, di cui rimane ben poco (solamente il prospetto principale con il portale , esempio

Template:Bot print that page

Template:Bot Wikibooks, manuali e libri di testo liberi. Vai a: navigazione , ricerca Bot Autorizzazioni all'uso ( Archivio ) · Attivi · Richieste di intervento ( Archivio ) · Sostituzioni standard Categorie : Template di navigazione Gestione bot

wikibooks.org | 2016/3/15 19:20:27

Siena/Cattedrale di Santa Maria Assunta print that page

Duomo_di_Siena

Lungo le navate laterali si aprono varie cappelle di notevole interesse artistico, fra cui la Cappella Piccolomini , opera di Andrea Bregno e di Michelangelo Buonarroti, che custodisce un'immagine della Madonna della fine del Trecento; la Cappella della Madonna del Voto , che custodisce

Bivona/Religione a Bivona print that page

Roger_I_of_Sicily

Per mancanza di fonti e di altro materiale storico - archeologico , attualmente è impossibile conoscere il momento preciso in cui, nei primi secoli dopo Cristo , il cristianesimo cominciò a diffondersi nelle comunità che popolavano l'attuale territorio di Bivona [1] . Nel III secolo , una

Bivona/Le chiese/Chiesa di Sant'Isidoro Agricola print that page

Chiesa_sant_isidoro_bivona

settentrionale dell'edificio [1] . Vi è ospitata una statua di Sant'Isidoro (collocata nella cappella di sinistra), portata in processione nei mesi di maggio e giugno [5] , ed un'altra statua policroma di Santa Maria di Gesù , proveniente dall'omonima chiesa bivonese oggi in rovina [5]

Gallerie di piazza Scala/V print that page

Artgate_Fondazione_Cariplo_-_Migliara_Giovanni,_Veduta_di_piazza_del_Duomo_in_Milano

Sono presenti 25 opere importanti sia per la qualità sia per il valore documentario; testimoniano l’immagine di Milano e in particolare del suo monumento simbolo, il Duomo, tramite vedute, interni prospettici e scene di vita moderna ambientate nelle strade o nei nuovi spazi urbani. 54

Bivona/La religione print that page

Fercolosantarosalia1

del Carmelo (approvata in modo non definitivo nel 1860) Congregazione delle Piccole Suore della Sacra Famiglia (1910) Congregazione delle Suore Terziarie Agostiniane (1928) Compagnia delle Dimesse di S. Orsola (1930) Congregazione del "Sacro Cuore" (1937) Congregazione delle "Missionarie

Pittura lombarda dell'Ottocento print that page

Artgate_Fondazione_Cariplo_-_Bazzaro_Leonardo,_Acquaiole_a_Sottomarina_di_Chioggia

Dopo i primi insegnamenti ricevuti presso lo studio del pittore w:Gaetano Fasanotti , si iscrive a Milano all’ Accademia di Belle Arti di Brera dove nel w:1878 ottiene il premio Fumagalli. Negli anni successivi esegue vedute prospettiche ambientate nelle chiese e nei palazzi milanesi. Il