-

Risultati 1 - 10 su circa 17 per  Wikipedia / Cascine di Brugherio / Wikipedia    (1834145 articoli)

Cascine di Brugherio print that page

Cascina_Ca%27_Secca_01

Le antiche cascine di Brugherio erano strutture agricole tipiche della pianura padana lombarda , che davano il proprio nome anche alle zone circostanti, corrispondenti grossomodo alle frazioni cittadine. L' unione delle diverse cascine e piccoli comuni in cui era frammentato il territorio

Brugherio print that page

14BrugherioSLucio

Il territorio di Brugherio geologicamente si posiziona nell'ambito della pianura asciutta e presenta un territorio omogeno, caratterizzato da elementi ghiaiosi [3] . Come ricorda Giacomo Bassi: «Il territorio, totalmente pianeggiante e privo di rilievi, è di origine glaciale e alluvionale

Chiesa di San Bartolomeo (Brugherio) print that page

Chiesa_di_San_Bartolomeo_vista_da_Piazza_Roma

La chiesa di San Bartolomeo di Brugherio è l'edificio di culto principale della comunità pastorale Epifania del Signore , nonché la parrocchia più antica della città. Dotata di un certo valore artistico e architettonico, custodisce le reliquie dei Magi . Caratteristico è il suo campanile

Vimodrone print that page

Vimodrone_piazza

moti risorgimentali. Vimodrone anticamente non era comunque solo un agglomerato di case rurali; le cascine in passato costituivano delle vere e proprie comunità quasi autonome, e delimitavanoi confini del paese. Con il continuo espandersi del nucleo centrale, la maggior parte di questi caseggiati

Sesto San Giovanni print that page

Sesto_San_Giovanni

Nel XX secolo è stata sede di una delle più grandi ed estese concentrazioni industriali d' Italia , con stabilimenti metallurgici , elettronici ed elettrotecnici ; nello stesso secolo era fiorente anche l'industria tessile , e la produzione libraria e della carta [8] . Dopo Milano è

Chiesa di Santa Maria Immacolata (Brugherio) print that page

CHIESA_DI_SANTA_MARIA_IMMACOLATA

Collegamenti esterni Cenni storici [ modifica | modifica wikitesto ] È stata l'oratorio di una delle cascine più antiche di Brugherio che, non avendo subito interventi di ristrutturazione architettonica troppo invasivi, rappresenta l'originaria realtà rurale della città. In passato

Cassina Baraggia print that page

Nucleo_storico_di_Baraggia_02

era un fondo comune, aperto al pascolo ed era estesa a quasi tutto il territorio dell'attuale Brugherio . Successivamente, con l'arrivo dei Longobardi , venne coltivata e abitata da proprietari privati [3] . Le prime testimonianze documentarie [ modifica | modifica wikitesto ] La prima

Moncucco di Monza print that page

Tempietto_di_san_lucio_in_moncucco

dal 1769 al 1871 fu parte di Moncucco. Malnido quindi conferma l'origine romana di Moncucco (e di Brugherio ) [3] . Il nucleo primordiale di Moncucco si sviluppò su una piccola collina, dove in epoca medievale fu costruito un castello (sui resti del quale nel '700 venne edificata Villa Sormani

Cascina Guzzina print that page

Ingresso_Cascina_Guzzina_1

Nella zona meridionale del Comune di Brugherio , al confine con Cologno Monzese , si trova la Cascina Guzzina (in dialetto “Guscina”). Il nome deriva dal termine Gussetta , che anticamente designava il bozzolo del baco da seta [1] , il cui allevamento era molto diffuso nella zona. Nel

Cascina Sant'Ambrogio print that page

Cascina_Sant%27Ambrogio_vista_da_Via_dei_Mille-2

La Cascina Sant'Ambrogio è, se si tiene conto dell'evoluzione che ha subito il sito nel corso dei secoli, la cascina più antica di Brugherio . È annessa alla chiesa omonima , con la quale ha condiviso i vari passaggi di proprietà. Indice 1 Storia 1.1 Le vicende basso-medievali