-

Risultati 1 - 10 su circa 14 per  Wikipedia / Cassina Baraggia / Wikipedia    (1834145 articoli)

Cassina Baraggia print that page

Nucleo_storico_di_Baraggia_02

A livello etimologico, Baraggia deriva da baragia , cioè sterpeto, terra poco fertile o incolta [1] . Cassina deriva invece dal latino castrum (accampamento). In Lombardia questo vocabolo poteva anche indicare una casa colonica dove abitava più di una famiglia. Quindi, Cassina Baraggia

Brugherio print that page

14BrugherioSLucio

Il territorio di Brugherio geologicamente si posiziona nell'ambito della pianura asciutta e presenta un territorio omogeno, caratterizzato da elementi ghiaiosi [3] . Come ricorda Giacomo Bassi: «Il territorio, totalmente pianeggiante e privo di rilievi, è di origine glaciale e alluvionale

Filanda di Baraggia print that page

Filanda_di_Baraggia_01

La filanda di Baraggia è un ex edificio industriale situato in via San Francesco d'Assisi 19, a Brugherio . Ai primi del '900 era una delle quattro filande cittadine (insieme alla Filanda Beretta, in via Tre Re; alla Filanda Santini Ronchi Spada, in via Dante, e alla Filanda Strazza, in

Sesto San Giovanni print that page

Sesto_San_Giovanni

Nel XX secolo è stata sede di una delle più grandi ed estese concentrazioni industriali d' Italia , con stabilimenti metallurgici , elettronici ed elettrotecnici ; nello stesso secolo era fiorente anche l'industria tessile , e la produzione libraria e della carta [8] . Dopo Milano è

Discussioni progetto:WiBrugherio/Lavori in corso print that page

alcune "frazioni" [ modifica ] Ciao a tutti! Stavo vedendo, tra i lavori in corso, le "frazioni": Cassina Baraggia , San Damiano e Moncucco, sicuramente, possono rientrare pienamente in questa categoria. Avrei dei dubbi su Dorderio e Torazza, in quanto Dorderio fu sì "comune" nel '700, ma

wikipedia.org | 2015/9/11 14:52:20

Cascine di Brugherio print that page

Cascina_Ca%27_Secca_01

aperta campagna (come Sant'Ambrogio , Guzzina , Occhiate) o unificate in un agglomerato rurale (come Baraggia e San Damiano ), le cascine erano il centro della vita contadina . Quelle di Brugherio erano a corte chiusa ed avevano le caratteristiche delle fattorie nella pianura a nord

Moncucco di Monza print that page

Tempietto_di_san_lucio_in_moncucco

dal giovane comune di Monza (forse di fine XI secolo) si staccarono Moncucco, San Damiano e Cassina Baraggia , istituendosi comuni autonomi. Monza divenne capitale del territorio della Martesana , che comprendeva l'intero territorio brugherese (Moncucco, S. Damiano e Baraggia ), a seguito

Cascina Sant'Ambrogio print that page

Cascina_Sant%27Ambrogio_vista_da_Via_dei_Mille-2

La Cascina Sant'Ambrogio è, se si tiene conto dell'evoluzione che ha subito il sito nel corso dei secoli, la cascina più antica di Brugherio . È annessa alla chiesa omonima , con la quale ha condiviso i vari passaggi di proprietà. Indice 1 Storia 1.1 Le vicende basso-medievali

Corte di Monza print that page

Pievimil

La corte di Monza o pieve di Monza o pieve di San Giovanni Battista di Monza (in latino curtis montiensis o plebis montiensis o plebis santi johanni baptistae montiensis ) era il nome di un'antica vicaria dell' arcidiocesi di Milano e pieve del ducato di Milano con capopieve Monza

Palazzo Ghirlanda-Silva print that page

Palazzo_Ghirlanda_Silva

Il palazzo, che esisteva già dal XVI secolo e si trovava nel comune di Cassina Baraggia , era di proprietà dei conti Scotti, come la vicina Villa Fiorita (ora sede del Municipio) [2] [3] . Nel 1778 Gio Batta Gallarati Scotti lo vendette a Gaspare Ghirlanda Silva di Milano [4] . Dal cognome