-

Risultati 1 - 10 su circa 27 per  Wikipedia / Circuito di Detroit / Wikipedia    (1834145 articoli)

Circuito di Detroit print that page

Il circuito di Detroit è un circuito cittadino occasionale disegnato lungo le sponde dell' omonimo fiume nelle vicinanze del Renaissance Center. Ha ospitato tre edizioni del Gran Premio degli Stati Uniti d'America-Est di Formula 1 (dal 1982 al 1984 ) e quattro del Gran Premio degli

wikipedia.org | 2018/5/2 15:52:52

Nelson Piquet print that pageTimeline of Nelson Piquet

Piquet_a_Monza_1983

Premi svolti sui circuiti di Imola e dell' Hungaroring , ma ha avuto un rapporto negativo con il circuito di Montecarlo dove avrebbe desiderato vincere ma vi ha ottenuto solo tre piazzamenti sul podio e tanti ritiri, riteneva che "correre a Monaco è come andare in bici dentro una cucina

Gran Premio di Detroit print that page

Il Gran Premio di Detroit ( Detroit Grand Prix ) è una gara automobilistica che si è disputata a Detroit negli Stati Uniti d'America tra il 1982 e il 1988 per le vetture di Formula 1 , e dal 1989 al 2001 per il campionato CART . Per le stagioni 1982-1984 il Gran Premio ebbe la

wikipedia.org | 2018/7/25 18:08:11

Maserati print that page

Maserati_Mod%C3%A8ne_0002

Fraschini e ottenne numerosi titoli importanti in gare di notevole importanza per l'epoca come il circuito del Mugello , l' Aosta - Gran San Bernardo e la Susa - Moncenisio , non lontano da Torino . Nel 1924 dopo un Gran Premio venne squalificato per 5 anni e così si poté dedicare alla

Achille Castoldi print that page

d'interesse per la motonautica negli Stati Uniti lo portò a partecipare alla APBA Gold Cup a Detroit con il “ Sant'Ambrogio ”, motoscafo sul quale era installato un motore d'aereo Alfa Romeo a 12 cilindri. Nel 1949 sul lago di Garda con il “ Sant'Ambrogio II ” fu il primo ad aggiudicarsi

wikipedia.org | 2018/7/25 2:46:49

Campionato mondiale di Formula 1 1982 print that page

Anefo_932-2378_Keke_Rosberg,_Zandvoort,_03-07-1982

La stagione 1982 del Campionato mondiale FIA di Formula 1 è stata, nella storia della categoria, la 33° ad assegnare il Campionato Piloti e la 25° ad assegnare il Campionato Costruttori . È iniziata il 23 gennaio e terminata il 25 settembre, dopo 16 gare, una in più della stagione

Nigel Mansell print that pageTimeline of Nigel Mansell

Nigel_Mansell_1990_USA

Fino al 2014 è stato il pilota britannico ad ottenere più vittorie nella massima serie, imponendosi in 31 Gran Premi (record battuto da Hamilton nel Gran Premio degli Stati Uniti del 2014 ), ed è settimo assoluto alle spalle di Michael Schumacher (91), Lewis Hamilton (65) , Alain Prost

Michele Alboreto print that pageTimeline of Michele Alboreto

Michele_Alboreto_-_Formula_2_-_Misano_-_1981

la 24 Ore di Le Mans del 1997 e la 12 Ore di Sebring del 2001 , anno in cui perse la vita sul circuito di Lausitzring mentre collaudava una Audi R8 Sport . Indice 1 Carriera 1.1 Gli inizi 1.2 Endurance 1.3 Formula 1 1.3.1 Gli anni in Tyrrell (1981-1983) 1.3.2 Il passaggio

Campionato mondiale di Formula 1 1984 print that page

Anefo_933-1302_Huub_Rothengatter,_Alain_Prost,_Niki_Lauda_29.10.1984_Lauda_crop

La stagione 1984 del Campionato mondiale FIA di Formula 1 è stata, nella storia della categoria, la 35° ad assegnare il Campionato Piloti e la 27° ad assegnare il Campionato Costruttori . È iniziata il 25 marzo e terminata il 21 ottobre, dopo 16 gare, una in più della stagione precedente

Formula 1 print that page

Bundesarchiv_Bild_102-01319,_Italien,_Monza,_Autorennen

massima categoria (in termini prestazionali) di vetture monoposto a ruote scoperte da corsa su circuito definita dalla Federazione Internazionale dell'Automobile (FIA). La categoria è nata nel 1948 (in sostituzione della Formula A , a sua volta sorta solo qualche anno prima, nel 1946