-

Risultati 1 - 10 su circa 10 per  Wikisource / Civetta indietro gufo vegetazione / Wikisource    (290833 articoli)

Morgante maggiore I/Canto decimoquarto print that page

Come i delfini, quando fanno sogno, A’ marinar con l'arco della schiena Che s'argomentin di campar lor legno.                      Inferno . XXII. ↑ [p.  319   modifica ] Quando prima Argo . La nave degli Argonauti, nocchiero della quale era Tifi. ↑ [p.

wikisource.org | 2016/10/17 20:15:49

Morgante/Cantare decimoquarto print that page

uccèi notturni sbandeggiati,      l’allocco, il barbagianni e l’assïuolo,      civetta e gufo e gli altri sventurati:      non ne mancava al padiglione un solo      di que’ che fur nell’arca numerati.      Ultimamente v’è il cameleone,     

wikisource.org | 2015/7/10 19:38:24

Levitico (Diodati 1821)/capitolo 11 print that page

marina; 14  ogni specie di Nibbio e di Avvoltoio; 15  ogni specie di Corvo; 16  l’Ulula, la Civetta , la Folica, e ogni specie di Sparviere; 17  il Gufo , lo Smergo, e l’Alocco; 18  il Cigno, il Pellicano, la Pica; 19  la Cicogna, e ogni specie di Aghirone; l’Upupa, e il Vipistrello

wikisource.org | 2018/10/1 15:29:08

Aforismi, novelle e profezie print that page

A Letteratura letteratura Aforismi, novelle e profezie Intestazione 9 aprile 2008 50% Letteratura dc:title Aforismi, novelle e profezie /dc:title dc:creator opt:role="aut" Leonardo da Vinci /dc:creator dc:date /dc:date dc:subject Letteratura /dc:subject dc:rights CC BY-SA 3.0

wikisource.org | 2015/7/9 13:33:42

Notizie del bello, dell'antico, e del curioso della città di Napoli/Temperamenti e qualità de’ cittadini print that page

Napoli è una delle più popolate Città d’Europa. Basterà dire, che nell’anno 1656 furono uccise dalla peste [p.  86   modifica ] quattrocento cinquanta mila persone, per un conto fatto alla grossa; e pure non v’era contrada, che non vi fosse [p.  87   modifica ] rimasto qualcheduno

wikisource.org | 2016/7/2 16:04:36

I Malavoglia/Capitolo IX print that page

sempre chiusa, e non c’era più nessuno che appendesse i fiori dell’Ascensione. — Quella civetta di Sant’Agata! — andava dicendo la Vespa colla schiuma alla bocca, — tanto ha detto e tanto ha fatto che ha mandato via del paese compar Alfio! Intanto a Sant’Agata le avevano messa

wikisource.org | 2015/7/10 5:24:51

Quaranta novelle/Vero verissimo! print that page

parere più bella. Se fossi io il gallo, la disprezzerei!" Giusto sopra al pollaio abitava la Civetta , col marito e i figliuoli: la famiglia aveva buoni orecchi, e tutti sentirono quello che la comare Gallina aveva detto, e sgranarono tanto d’occhi; e mamma Civetta si fece vento con le

wikisource.org | 2015/7/11 6:18:27

La discrizione dell'uccellare col roccolo/Discrizione print that page

IncludiIntestazione 4 marzo 2015 100% Da definire dc:title La discrizione dell'uccellare col roccolo /dc:title dc:creator opt:role="aut" Giovanni Battista Angelini /dc:creator dc:date 1724 /dc:date dc:subject /dc:subject dc:rights CC BY-SA 3.0 /dc:rights dc:rights GFDL /dc

wikisource.org | 2018/1/8 17:31:52

Pagina:Opere (Chiabrera).djvu/242 print that page

ruscelletti chiari, Solleva la giovenca allo la testa, E l’aure accoglie con aperte nari i Il gufo , il gracidar della cornice, E del corbo non men la negra vo co, Che bagnerassi al villanel predice. Che più dirotti? La sfacciata mosca, Se a ripugnere altrui riede veloce; K se soverchio

wikisource.org | 2018/4/28 13:01:43

Deuteronomio (Diodati 1821)/capitolo 14 print that page

specie di falcone, e di nibbio, e d’avoltoio, 14  E ogni specie di corvo, 15  E l’ulula, e la civetta , e la folica, e ogni specie di sparviere, 16  E il gufo , e l’ibis, e il cigno, 17  E il pellicano, e la pica, e lo smergo, 18  E la cicogna, e ogni specie d’aghirone, e l’upupa

wikisource.org | 2018/6/27 18:19:52