Risultati 1 - 6 su circa 6 per  Wikipedia / Cyclomedusa / Wikipedia    (1834145 articoli)

Cyclomedusa print that page

Cyclomedusa_cropped

La Ciclomedusa ( Cyclomedusa ) è un genere di organismi estinti appartenenti alla fauna di Ediacara , vissuto nel Proterozoico superiore ( Ediacarano , circa 550 milioni di anni fa). I suoi resti sono stati ritrovati in molti giacimenti sparsi per il mondo. Indice 1 Descrizione

Fauna di Ediacara print that page

DickinsoniaCostata

sostanzialmente scompare. Composizione della fauna [ modifica | modifica wikitesto ] Fossile di Cyclomedusa I fossili ediacariani ricadono sotto alcuni principali piani morfologici. Molto diffusi sono i resti di organismi simili a meduse , dalla simmetria radiale e concentrica, del raggio

Eoandromeda octobrachiata print that page

Eoandromeda.

metazoi e organismi problematici: Dickinsonia , Yorgia , Kimberella , Charnia , Charniodiscus , Cyclomedusa , Ediacaria , Parvancorina , Pteridinium , Rangea , Fractofusus , Tribrachidium , Hiemalora , Palaeopascichnus e molti altri. Questi organismi sono principalmente conservati come impronte

Categoria:Voci con Tassobox - Dominio Eukaryota print that page

linfordensis Bupleurum stellatum C Chaos (amoeba) Charniodiscus Ciliophora Coccolitoforo Cyclomedusa D Dickinsonia Dinophyceae E Emiliania huxleyi Eoporpita Eukaryota F Fractofusus H Hiemalora I Inaria karli L Libodiscus ascitus Liceida M Mawsonites spriggi Mixotricha paradoxa

wikipedia.org | 2012/12/7 6:59:17

Bradgatia linfordensis print that page

Bradgatia_linfordensis_-_MUSE

ritenuta un possibile parente di organismi a simmetria radiale come Rugoconites , Ovatoscutum o Cyclomedusa . Solo in seguito vennero riconosciute le affinità con i cosiddetti rangeomorfi , misteriosi organismi dotati di fronde (come Rangea e Charnia ). Possibile stile di vita [ modifica

Hiemalora print that page

Hiemalora_stellaris

strutture così fragili. Resti simili, rinvenuti negli stessi depositi e appartenenti al genere Cyclomedusa , non presentano la minima traccia di tentacoli. La iemalora, quindi, è attualmente considerata uno dei numerosi organismi dell'Ediacarano dalle incerte affinità. Bibliografia [ modifica