-

Risultati 1 - 10 su circa 12 per  Wikipedia / De Gasperi Enna / Wikipedia    (1834145 articoli)

Enna print that page

Enna_Alta_(1356824462)

Denominata Castrogiovanni fino al 1927 , anno in cui riprese l'antico nome di Enna. Nota per essere il capoluogo di provincia più alto d'Europa, per via dell' altitudine del centro abitato che si attesta a 931 m presso il Municipio, raggiunge i 992 m al Castello di Lombardia . La citt

Serradifalco print that page

Serradifalco

È denominato Paese delle Miniere e delle Tradizioni [3] . Indice 1 Geografia fisica 2 Storia 3 Monumenti e luoghi d'interesse 3.1 Architetture religiose 3.1.1 La Chiesa madre 3.1.2 Chiesa dell'Immacolata Concezione 3.1.3 Chiesa di San Francesco di Paola 3.1.4 Chiesa della

Misterbianco print that page

Veduta_panoramica_di_Misterbianco

Anticamente l'abitato si sviluppava su di un rilievo alle pendici dell' Etna con terre fertili e attraversato dal fiume Amenano . Il nome cittadino deriva da Monasterium Album , un Monastero che sorgeva in contrada Campanarazzu , i cui monaci probabilmente domenicani indossavano un saio bianco

Matera print that page

Matera_-_veduta_della_Civita_da_S._Maria_di_Idris

Nota con gli appellativi di " Città dei Sassi " e " Città Sotterranea ", è conosciuta per gli storici rioni Sassi , che fanno di Matera una delle città ancora abitate più antiche al mondo [9] [10] . I Sassi sono stati riconosciuti il 9 dicembre 1993 , nell'assemblea di Cartagena de Indias

Ricerca e produzione di idrocarburi in Italia print that page

Bitumen_in_the_Valle_Romana_Quarry

La ricerca e produzione di idrocarburi in Italia con tecniche industriali è iniziata nella seconda metà del secolo XIX , e si è sviluppata in modo notevole a partire dal secondo dopoguerra , a seguito del ritrovamento di significativi quantitativi di gas naturale , soprattutto in Basilicata

Angelino Alfano print that pageTimeline of Angelino Alfano

Angelino_Alfano_in_Ukraine_01_(cropped)

Centrodestra [3] [4] [5] ; ha anche promosso il cosiddetto Lodo Alfano . È presidente della Fondazione De Gasperi dal 2011. Indice 1 Biografia 1.1 Deputato regionale e nazionale 1.2 Ministro della Giustizia nel governo Berlusconi IV 1.3 Ministro dell'Interno e vicepresidente del

Pompeo Colajanni print that page

Comandante-barbato-2

Ufficiale di cavalleria, divenne comandante delle Brigate Garibaldi della Valle Po , distinguendosi, con il nome di battaglia di "Nicola Barbato", per capacità e combattività durante tutto il corso della Guerra partigiana . Nella parte finale del conflitto divenne il responsabile generale

Egna print that page

Portici_Egna

dalla provincia autonoma di Trento alla provincia autonoma di Bolzano in seguito all' accordo De Gasperi -Gruber . Stemma [ modifica | modifica wikitesto ] Lo stemma è partito , a sinistra è raffigurata la luna crescente d'argento su sfondo rosso; a destra una croce patente rossa,

Azienda sanitaria locale print that page

Centro_direzionale_USL11_Empoli

L' azienda sanitaria locale ( ASL ) è un ente pubblico della pubblica amministrazione italiana , deputato all'erogazione di servizi sanitari. Assolve ai compiti del Servizio Sanitario Nazionale in un determinato ambito territoriale. Solo nelle regioni Abruzzo, Campania, Lazio, Liguria

Elezioni politiche italiane del 1953 print that page

Guido_Gonella

1.1.2 Circoscrizioni del Senato della Repubblica 2 Quadro politico 2.1 I governi De Gasperi e la nuova legge elettorale 2.2 Principali forze politiche 3 Campagna elettorale 4 Risultati 4.1 Camera dei deputati 4.2 Senato della Repubblica 5 Analisi territoriale del