-

Risultati 1 - 10 su circa 21 per  Wikipedia / Fabrizio Miccoli c1 / Wikipedia    (10867 articoli)

Aiuto:Sportello informazioni/Archivio2 print that page

Come faccio a diventare un importatore di Wikibooks? Pensate che al momento sia in grado di farlo? Devo proporre la mia candidatura da qualche parte? Quali conoscenze devo avere? Quali pagine mi consigliate di leggere? -- Aushulz ( disc. ) 17:58, 7 gen 2011 (CET) Devi candidarti ed essere

wikibooks.org | 2018/8/6 18:07:18

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Armi print that page

76mm_gun_chikuma

Non c'è dubbio alcuno che in Italia si sia voluto continuare ad investire massicciamente nelle artiglierie navali. Forse perché meno costose da sviluppare rispetto ai missili, oramai diventati, nel dopoguerra, la maggiore ambizione per tutte le navi di media e grande stazza. Ma per le unit

Wikibooks:Pagine da cancellare print that page

Pagine da mettere ai voti per la cancellazione. La procedura di cancellazione si svolge secondo le modalità presentate in questa pagina . Le seguenti pagine sono in elencate nella categoria relativa alle cancellazioni . Le votazione terminate sono in archivio . Svuota la cache per visualizzare

wikibooks.org | 2018/5/26 10:16:13

Genova vista da illustri viaggiatori print that page

Genova_-_Veduta_dal_Palazzo_del_Pincipe-Audot_-_da_L%27Italie...,_Paris,_Audot_Fils,_1834-1837

che andate  » «  Umbre de muri muri de mainé / dunde ne vegnì duve l'è ch'ané  » ( Fabrizio De André , Creuza de mä , 1984 ) " Ho ricordato, lo confesso, i versi di Montesquieu sul piacere di lasciare Genova e il famoso proverbio italiano: "Mare senza pesci, donne senza

Storia della letteratura italiana/Tra realismo e sperimentazione print that page

1950%27s_television

Storia della letteratura italiana Pagina principale  · Copertina Tutti i moduli Dalle origini al XIV secolo Umanesimo e Rinascimento Controriforma e Barocco Arcadia e Illuminismo Età napoleonica e Romanticismo L'Italia post-unitaria Prima metà del Novecento Dal secondo dopoguerra

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Bibliografia print that page

Articoli di Joe Baugher: F-104 F-16 F-4 F-18 F-15 F-5 F-5 Koreani F-5 Greci F-5A Taiwanesi F-5E Taiwanesi F-5 Thailandesi F-5 Svizzeri F-16 egiziani F-16 thailandesi F-16 greci F-4 egiziani F-18 australiani F-4 australiani F-18 spagnoli F-15 sauditi F-15S F-16 giapponesi

wikibooks.org | 2015/7/9 14:34:34

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Islanda print that page

La terra del ghiaccio e del fuoco non è mai stata una potenza militare, in quella che gli antichi identificavano come Thule vi sono a tutt'oggi solo poche centinaia di migliaia di abitanti e non vi sono le esigenze di possedere una forza armata vera e propria. Oltretutto l'Islanda non è una

wikibooks.org | 2018/8/28 16:44:55

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Sudafrica print that page

Ratel_90_armyrecognition_South-Africa_008

La principale Forza Armata del Sudafrica era all'epoca un vero esercito di popolo. C'erano 15.500 persone, di cui 5.500 volontari di razza mista, più 2.000 donne. Questi inquadravano 50.000 militari di leva che servivano per ben 24 mesi, poi diventavano per i 12 anni successivi riservisti

Canto nazionale print that page

Quello che segue è il testo completo della poesia scritta da Goffredo Mameli . L'inno nazionale italiano, così come cantato in ogni occasione ufficiale, è composto come segue: dalla sola prima strofa dal ritornello, ripetuto con melodia differente, che termina con un "Sì" deciso. Attualmente

wikibooks.org | 2016/8/23 10:15:15

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Aeronautica 3 print that page

Italian_G-91T

L' Aerfer Ariete era un prototipo di aereo da caccia progettato dall'Ing. Sergio Stefanutti , eccellente anche se dimenticato esperto in disegni di notevole finezza aerodinamica (era il 'papà' di apparecchi come l'S.7 e l'SS.4); esso era l'evoluzione di una serie di prototipi che però non