-

Risultati 1 - 10 su circa 78 per  Wikipedia / Fez (Marocco) / Wikipedia    (1834145 articoli)

Storia degli ebrei in Marocco print that page

Jews_of_Fez

Gli ebrei marocchini sono una comunità molto antica. Si calcola che prima della fondazione dello Stato di Israele in Marocco ci fossero più di 300.000 ebrei. Oggi in Marocco rimangono circa 8.000 ebrei [1] . Indice 1 Storia 1.1 Sotto i Romani 1.2 Conquista araba e Idrisidi

Protettorato francese del Marocco print that page

Marocco_from_observations_in_1830

Il Protettorato francese del Marocco (in francese: Protectorat français au Maroc ; in arabo : حماية فرنسا في المغرب‎‎ ‎, Ḥimāyat Faransā fi-l-Maḡrib ) venne stabilito col Trattato di Fez . Esso esistette dal 1912 quando venne formalmente istituito il protettorato

Trattato di Fez print that page

Con il Trattato di Fez (in arabo: معاهدة فاس), firmato il 30 marzo 1912 , il sultano Abdelhafid cedette la sovranità sul Marocco alla Francia , rendendo la nazione un protettorato . In base ad un accordo con Francia e Spagna nel novembre dello stesso anno, la Spagna assunse

wikipedia.org | 2013/3/9 9:42:26

Ibn Khaldun print that pageTimeline of Ibn Khaldun

Ibn_Khaldoun-Kassus

cortigiano e ministro , al servizio uno dopo l'altro degli Hafsidi tunisini, dei Merinidi del Marocco , degli Zayyanidi di Tlemcen , dei Nasridi del Sultanato di Granada e dei Mamelucchi burji d' Egitto . Fu anche ambasciatore presso il re di Castiglia , Pietro I di Castiglia , detto

Riad (Marocco) print that page

COLLECTIE_TROPENMUSEUM_Vrouwen_in_een_riad_TMnr_20018579

Un riad (in arabo : رياض ‎, riyāḍ ) è una forma di architettura spontanea tradizionale del Marocco . È stata per secoli l'abitazione tradizionale urbana del Marocco . Si tratta di un insieme di stanze, o strutture a più piani, divise da giardini interni o cortili, in alcuni casi

Coppa del Marocco print that page

La Coppa del Marocco o Coupe du Trône è la Coppa nazionale di calcio marocchino , assegnata dalla FRMF . È il secondo torneo calcistico del paese per importanza dopo la GNF 1 . Vi partecipano tutti i club del paese. [ modifica ] Albo d'oro Data Campione Finalista Risultato Luogo

wikipedia.org | 2013/2/20 8:52:12

Chiesa cattolica in Marocco print that page

Rabat_centre_ville

La Chiesa cattolica in Marocco è parte della Chiesa cattolica universale in comunione con il vescovo di Roma , il papa . Rovine della chiesa portoghese di El Jadida Cattedrale di San Pietro , Rabat Cattedrale di San Pietro , Rabat (interni) Indice 1 Storia 2 Organizzazione

Storia dell'Africa print that page

Ravenna_Cosmography_1889_Africa_crop

La storia dell'Africa , secondo il modello paleoantropologico dominante , inizia con la Storia dell'umanità stessa: è infatti in questo continente che avviene la comparsa dell' Homo sapiens . Dall'Africa si sono altresì originate e da lì sono poi migrate, in epoche preistoriche e protostoriche

Musica del Marocco print that page

progetti 4 Collegamenti esterni Musica arabo-andalusa [ modifica | modifica wikitesto ] Il Marocco è di casa la Musica arabo-andalusa , presente in tutto il Nord Africa. Se ne trovano tracce all'epoca dei Mori a Cordova , e la paternità è riconosciuta al persiano Ziryāb . Ziryā

wikipedia.org | 2018/7/30 12:49:21

Ibn Battuta print that pageTimeline of Ibn Battuta

Ibn_Battuta_Mall_on_2_June_2007_Pict_3

Battuta viene dai suoi racconti di viaggio autobiografici. Nacque il 25 febbraio 1304 a Tangeri , in Marocco , da una famiglia di giuristi islamici di etnia berbera . [1] Studiò a La Mecca in una madhhab , la scuola di giurisprudenza islamica . Itinerario 1325–1332 [ modifica | modifica