-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Albania / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Albania print that page

Mig-19-6058-01

alleanza politica. Dal 1946, dopo 7 anni dall'invasione italiana che costrinse alla fuga Re Zog, l Albania divenne una repubblica socialista alleata dell' URSS con Enver Hoxha, ed entrò nel Patto di Varsavia il 14 maggio 1955 , per poi uscirvi appena 6 anni dopo, seguendo la Cina , da

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cina-2 print that page

J-6_DF-102_fighter_at_the_China_Aviation_Museum

armato di Sparrow o di AMRAAM davvero ci sarebbe poco da sperare. Nel frattempo, in compenso, le forze aeeree Russe, eredi di quelle sovietiche, sono decadute moltissimo di importanza e di capacità, anche in termini numerici, tanto da essere dubbio, nonostante il materiale, anche la loro

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Europa Orientale print that page

non tutti sembrano essere di questo contenti (certo non la Russia); in ogni caso, la storia del dopoguerra , e per i successivi 45 anni, nel bene e nel male ha visto la contrapposizione tra i blocchi della NATO e del Patto, e questo significa che non solo gli eserciti di quell'impostazione

wikibooks.org | 2015/7/9 14:36:43

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Marina print that page

Impavido_DN-SC-92-01098

Carabinieri (da poco indipendente dall'Esercito propriamente detto), costituisce una delle quattro Forze Armate italiane: ad essa sono affidati il controllo e la condotta delle operazioni navali nelle acque territoriali ed internazionali. La sua funzione non è peraltro unica: in mare sono

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Grecia print that page

Kanaris_D-212

tra Paesi Nato. La Turchia è più forte militarmente da sempre, ma del resto deve suddividere le forze con i vicini dell'Est: l'URSS e poi l'ex URSS, l'Irak e i problemi interni coi Kurdi. [1] Indice 1 La storia postbellica 2 Marina, 1990 3 1990: F.A. Greche 3.1 Genio 3.2

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Marina 1 print that page

RN_Duca_degli_Abruzzi_1944

mostrare la nuova risorsa della tecnologia, giusto come di lì a poco vennero usati aerei per azioni armate in Messico e in Romania. Nel 1914 vi fu la conversione dell’incrociatore protetto ELBA in rudimentale una porta-idrovolanti, con 3-4 Curtiss Flying Boat. Però nell’immediato non

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: esercito 6 print that page

luglio 1836 (1a), nel gennaio 1837 (la 2a), nel gennaio 1840 (la 3a) e nel febbraio 1843 (la 4a). Un secondo battaglione si forma 23 aprile 1848 ed a cinque il 30 dicembre 1848, il 10 marzo 1849 gli furono aggiunti due battaglioni bersaglieri della divisione lombarda. Il Corpo ebbe il suo

wikibooks.org | 2018/4/6 14:07:04

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: esercito 5 print that page

La 132a Brigata (nonché ex-divisione corazzata)ARIETE [2] 3.2.1 Evoluzione dell' Ariete dal dopoguerra a oggi 3.2.2 Reggimenti e unità supporto 3.3 La brigata PINEROLO in Egitto [3] 3.4 La Brigata POZZUOLO DEL FRIULI (al 2001-2003) [4] [5] 3.5 La Brigata aeromobile FRIULI(2004

wikibooks.org | 2017/8/27 15:38:02

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cina-4 print that page

Chinese_Type_90_APC

erano il meglio che si poteva fare con quanto disponibile. Largamente esportati, per esempio in Albania e Irak, sono stati prodotti a migliaia. Il Type 90 L'evoluzione ha portato, tramite il modello avanzato Type 85/YW-521H al Type 90, più schiacciato (per poca gioia dell'equipaggio

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Unione sovietica-Strikers print that page

Il-28_RB1

in patria fino al 1980 ma viene ancora utilizzato, anche se in ruoli secondari, in alcune delle forze aeree che lo hanno impiegato tra quelle filosovietiche. Il velivolo cominciò ad essere progettato nel dopoguerra , a seguito della specifica per un nuovo bombardiere d'assalto ad alte prestazioni