-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Arabia Saudita / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Arabia Saudita print that page

French_AMX-30_Desert_Storm

L' Arabia Saudita , un ricchissimo Paese grazie alle immense riserve di petrolio sul suo territorio, ha avuto modo di incrementare, sia pure lentamente, anche le sue forze armate . Inizialmente, la sua forza militare era modesta, ma negli anni '50 iniziarono programmi importanti. Uno di questi

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-8 print that page

AMX-13-

La Francia riveste a tutt'oggi un ruolo di primo piano nel panorama di materiali e mezzi per le forze terrestri. In ogni caso, come sempre per i sistemi francesi, senza riguardo per la loro reale efficacia e modernità, 'c'è da passare le Alpi': pochissima attenzione da parte della stampa

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Medio Oriente print that page

la loro facile percorribilità via terra, ha fatto sì che qui i carri armati fossero una delle forze più importanti, assieme all'aviazione: la guerra del deserto, insomma, estremamente mobile e agile nell'esecuzione, perché con questi ampi spazi non v'é quasi modo di applicare la classica

wikibooks.org | 2015/7/9 14:42:39

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA: Reparti dell'US Army print that page

era un mezzo da sbarco 'aereo' a tutti gli effetti), 1 di artiglieria. A questi si aggiunse un secondo reggimento paracadutisti nel giugno '43 e poi la 101a venne trasferita in Gran Bretagna, dove si addestrò per l'invasione del continente europeo e ricevette nel gennaio del '44 un terzo

wikibooks.org | 2018/8/28 19:10:13

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-5 print that page

difficile la corretta esecuzione della sequenza localizzazione-identificazione-attacco da parte di forze ostili. Cinque unità di questa famiglia sono state realizzate per la Francia, 6 per Taiwan, 3 per la marina saudita e 6 per quella di Singapore. Le navi esportate sono caratterizzate

wikibooks.org | 2015/7/9 14:37:33

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Sudan print that page

una legge che almeno aiutava l'autonomia regionale. Subito venne fuori una guerra aperta tra le forze del Nord, islamiche e arabe, e quelle del Sud, con l'Esercito di Liberazione popolare, ma senza che ciascuno dei due fronti potesse prevalere. Chi soffrì, come al solito in queste guerre

wikibooks.org | 2018/8/26 15:53:24

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Iraq-2 print that page

Pakistani. Dietro c'era la 1 MEF dei Marines, la 1st AD britannica, la 6a Blindata francese, più altre forze tra cui i Kuwaitiani, e infine il XVIII e VII C. d'A. Americani, che precedevano altre modeste forze di Barhein e Emirati. Totale 720.000 uomini, 3.500 carri, 2.300 aerei ed elicotteri

wikibooks.org | 2018/9/15 8:34:15

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Panavia Tornado print that page

RAF_Panavia_Tornado_GR1A

questo nome è diventato il simbolo della RAF odierna, ma anche di altre aviazioni NATO e dell Arabia Saudita. Ha avuto un successo operativo non indifferente, nonostante la sua impostazione di base avesse dei limiti, precisamente dimensioni piuttosto ridotte che hanno imposto un costante

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/EAU print that page

F-16e_block60

industrie della Difesa, per la volontà di aggiornare e potenziare il loro strumento militare, che è secondo solo a quello Saudita e Iraniano nella regione. Al contempo, non hanno mancato di fare scalpore negli USA recenti scandali, come il filmato reso pubblico di uno degli emiri locali

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Kuwait print that page

Il Kuwait , la cui delicata posizione strategica è dovuta al fatto di fare da cerniera tra l'Irak e l Arabia Saudita, nonché da 'tappo' allo sbocco al mare per il primo di questi Stati, divenne indipendente dalla Gran Bretagna il 19 giugno 1961, e da allora ha attraversato un periodo di

wikibooks.org | 2017/8/22 13:06:16