-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cuba / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cuba print that page

Airplane_in_Museo_Giron

autonomia. E Grenada era vicina ai campi petroliferi della Venezuela. Indice 1 La Crisi di Cuba [1] 2 1985 [2] 3 FAR, al 1996 [3] 4 Situazione attuale [4] 4.1 Note La Crisi di Cuba [1] [ modifica ] I resti dell'U-2 americano, ancora oggi esposti al pubblico

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/El Salvador print that page

Ouragan_Musee_du_Bourget_P1020167

1969) [1] 2 1985 2.1 Esercito [2] 2.2 Aviazione 3 La guerra civile [3] 4 2002 4.1 Forze speciali 5 Attualmente (2008) [4] 5.1 Note La guerra del Calcio (1969) [1] [ modifica ] C'erano già stati scontri di frontiera tra Costa Rica, Honduras e Nicaragua tra il

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-10 print that page

NikeAjax

stessa potenza di quelli dell'Ajax, ovvero circa 100 t di spinta. Poi subentrava il motore del secondo stadio da circa 5 t di spinta, e il missile arrivava ad un massimo di 3,35 mach, poi aumentati a 3,65 nei missili successivi. La sua aerodinamica era caratteristica, con una quaterna di

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Marina 1 print that page

RN_Duca_degli_Abruzzi_1944

mostrare la nuova risorsa della tecnologia, giusto come di lì a poco vennero usati aerei per azioni armate in Messico e in Romania. Nel 1914 vi fu la conversione dell’incrociatore protetto ELBA in rudimentale una porta-idrovolanti, con 3-4 Curtiss Flying Boat. Però nell’immediato non

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/America latina print that page

detta è sopratutto rappresentata dal Sud America, dai tanti piccoli stati centrali, ma anche da Cuba e le altre isole dei Caraibi. Specialmente nel settore andino e amazzonico, vi sono molti più indigeni di quanti ne rimasero nel Nord America dopo la conquista da parte dei coloni, e come

wikibooks.org | 2017/8/9 16:44:09

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Unione sovietica-7 print that page

BTR-60PB_DA-ST-89-06597

artiglieria controcarri. In seguito si pensò bene di far stare i fanti direttamente sui carri armati. Le armate di soldati sopra i KV e i T-34, armati dei mitra PPHS divennero estremamente temibili, anche se ovviamente i fanti erano vulnerabili alle armi leggere e alle schegge, spesso costretti

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Angola-1 print that page

Luanda e i suoi alleati verso Nord, creando al contempo zone liberate in cui muoversi sempre più in forze . Tra le azioni fatte

wikibooks.org | 2018/3/30 19:40:35

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Etiopia print that page

EthiopiaRAND1908

passeggiata: la vittoria di Adua, ottenuta contro gli Italiani. Indice 1 Gli inizi 2 Il dopoguerra e lo scontro con l'Eritrea [1] 3 La campagna d'Eritrea, 1978-91 [3] 4 La seconda guerra tra Etiopia ed Eritrea [4] 5 EtAF, 2006 6 Al 2008 [6] 6.1 Eritrea Gli inizi [ modifica

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Nicaragua print that page

fatto lontano nel tempo, la nostra storia del moderno Nicaragua si può iniziare all'alba del XX secolo , quando gli USA occuparono il Paese nel 1909. L'occupazione americana ebbe luogo perché prima c'era stato un lungo periodo di guerra civile e questo comportò la formazione di numerose

wikibooks.org | 2015/7/9 14:42:46

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Unione sovietica-Strikers print that page

Il-28_RB1

in patria fino al 1980 ma viene ancora utilizzato, anche se in ruoli secondari, in alcune delle forze aeree che lo hanno impiegato tra quelle filosovietiche. Il velivolo cominciò ad essere progettato nel dopoguerra , a seguito della specifica per un nuovo bombardiere d'assalto ad alte prestazioni