-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Danimarca / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Danimarca print that page

La piccola Danimarca , il più meridionale degli stati nordici della NATO, ha sviluppato nel dopoguerra un deterrente militare di tutto rispetto. Anche se le sue tradizioni erano relativamente importanti, in termini militari, di fatto la Danimarca arrivò praticamente disarmata nel XX secolo

wikibooks.org | 2018/9/11 15:42:10

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Canada print that page

Canadian_AVGP_obstacle_course

enormi e una popolazione di circa un decimo rispetto a quella degli USA, i dirimpettai di sempre. Le forze armate canadesi sono poco sviluppate, situazione che si è verificata principalmente dagli anni '60 con la riorganizzazione delle F.A., mentre l'industria del settore militare, sopratutto

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Islanda print that page

Oltretutto l'Islanda non è una nazione dalla lunga esistenza, in quanto divenne indipendente dalla Danimarca nel XX secolo . L'Islanda divenne una terra colonizzata solo nell'870 d.C. e presto parte del regno di Norvegia. Sul suo territorio vi fu anche una guerra civile lunga e sanguinosa

wikibooks.org | 2018/8/28 16:44:55

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Bibliografia print that page

Articoli di Joe Baugher: F-104 F-16 F-4 F-18 F-15 F-5 F-5 Koreani F-5 Greci F-5A Taiwanesi F-5E Taiwanesi F-5 Thailandesi F-5 Svizzeri F-16 egiziani F-16 thailandesi F-16 greci F-4 egiziani F-18 australiani F-4 australiani F-18 spagnoli F-15 sauditi F-15S F-16 giapponesi

wikibooks.org | 2015/7/9 14:34:34

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-6 print that page

Ecco uno spaccato del 1992 che vede rappresentato il 35imo Reggimento di Fanteria Meccanizzata francese, e le differenze con un analogo tipo italiano. Comandato da un tenente Colonnello o un Colonnello, aveva 30 ufficiali, 64 sottufficiali e 289 militari di truppa per la CCAS, ovvero la compagnia

wikibooks.org | 2015/7/9 14:37:38

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Svezia-3 print that page

S-tank

Strv 103, è senza dubbio alcuno il mezzo più rivoluzionario tra tutti i carri armati apparsi nel dopoguerra . Anzi, si potrebbe anche dubitare che si tratti di un carro armato, dato che ha alcune caratteristiche speciali, tra cui la mancanza di torretta. Infatti l'aspetto può ingannare:

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-caccia moderni print that page

Mirage2000picardie

escludendo il Tornado ADV e il JA-37: il primo non è propriamente un aereo da caccia multiruolo e il secondo appartenente ad una generazione di qualcosa antecedente), in servizio dal 1984. Ha conosciuto un'evoluzione tecnica considerevole, fermo restando la struttura basica, ed ha ricoperto

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-Armi print that page

Two_French_air_force_Dassault_Mirage_F1C_aircraft

La Francia è stata capace di produrre armi del tutto autonome, anche se piuttosto costose. La Matra Defense è capocommessa, le bombe sono le HE standard SAMP e la testa di ricerca è della Thomson-CSF, così come il pod di illuminazione. Non ne sono state prodotte molte: a metà anni '90

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Germania Ovest-3 print that page

FGS_Bayern_(F_217)_2

negli anni '50 vennero realizzati. La base di partenza di tutti i successivi progetti, il Type XXI bellico, di cui un esemplare venne anche recuperato per scopi sperimentali durante gli anni '60. All'atto della resa della Germania vi erano avanzati progetti che però non erano stati prodotti

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-32 print that page

M24-Chaffee-latrun-1

km su strada, limite non indifferente per un carro leggero da ricognizione. Anche per questo la Danimarca ne modificò 52 con un motore diesel da 465 hp, mentre Taiwan ne ha realizzato una sorta di clone chiamato Tipo 64, prodotto dal 1975 e con sistemi di tiro migliorati, incluso un telemetro