-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Ecuador / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Ecuador print that page

Panhard-AML-90-latrun-2

L' Ecuador , repubblica sudamericana della costa pacifica, ottenne l'indipendenza il 24 maggio 1822, ma come parte della 'Grande Colombia'. Dato che tale soluzione politica non fu trovata del tutto accettabile, nel 1830 divenne uno stato indipendente, e da subito la capitale divenne Quito

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Brasile print that page

Minas_Gerais_DN-SN-97-01755

con i potenti P-47 erano della FAB, operando in Italia. Negli anni '50 gli USA erano gli egemoni mondiali e la Gran Bretagna in decadenza. La loro supremazia nella vendita di navi ai brasiliani ebbe materiale realizzazione con la vendita di parecchi sottomarini e coacciatorpediniere. Ma negli

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/India-3 print that page

SU-30MKI_India

Manutenzione. Comando Estremo Oriente , Port Blair, che ha la caratteristica di essere interarma. Forze disponibili : Personale: 110.000 15 Sqn. da difesa aerea ( 3 su 5 MiG-29, 2 con 35 M.2000, 10 con 200 MiG-21PFMA/Bis/U): 28 Sqn. 'First supersonics' su MiG-29 , Poona 223 - 'Tridents

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Israele-3 print that page

INS_Hetz.

1500), Perù (6 da 56 m), Turchia (12 da 56 m), Venezuela (2 da 59,5 m), Cile (due da 59,5 m), Ecuador (due da 59,5 m), Indonesia (due da 59,5 m e 4 programmati), Brasile (2 da 59,5 m e uno in programma) India (4 Type 1.500 e due in programma) e Israele, che aveva già programmato 3 sottomarini

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Unione sovietica-7 print that page

BTR-60PB_DA-ST-89-06597

artiglieria controcarri. In seguito si pensò bene di far stare i fanti direttamente sui carri armati. Le armate di soldati sopra i KV e i T-34, armati dei mitra PPHS divennero estremamente temibili, anche se ovviamente i fanti erano vulnerabili alle armi leggere e alle schegge, spesso costretti

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Regno Unito-Strikers print that page

Buccaneer_S2B_Mildenhall_1988.

pieno carico di 1.113 km. Tecnica [ modifica ] Il Buccaneer aveva quindi una fusoliera costruita secondo la 'regola delle aree', che pure non dovrebbe essere così importante per una macchina subsonica. L'intera cellula era in lega d'alluminio. L'ala era a freccia, in posizione media, con

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Israele-1 print that page

MIRAGE_IIIC_0003

velivoli a corto raggio, a patto però di disporre una flotta di supporto costosa e complessa. Nel dopoguerra furono parecchi gli utenti di piccole portaerei, curiosamente britanniche, nonostante il numero di navi di questo tipo costruite dagli USA: questo perché la Gran Bretagna ne stava

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Colombia print that page

ARC_Almirante_Padilla

oppositori politici, in un intreccio spesso inestricabile (vedi il caso di Ingrid Betancourt). Le Forze Armate Colombiane ovvero le Fuerza Militares de Colombia, hanno le classiche tre suddivisioni in Esercito, Marina e Aviazione, che si chiamano così: Ejército Nacional de Colombia Armada

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Armi print that page

76mm_gun_chikuma

artiglierie navali. Forse perché meno costose da sviluppare rispetto ai missili, oramai diventati, nel dopoguerra , la maggiore ambizione per tutte le navi di media e grande stazza. Ma per le unità più piccole e meno costose era impensabile usare sistemi come i SAM a medio raggio, e ci vollero

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-12 print that page

C-47_exhibition_in_2004

sopravvivenza a generazioni di previsti successori. Ecco perché il C-47 è rimasto a buon titolo anche nel dopoguerra , con una carriera che per certi esemplari continua tutt'oggi. Ancora nel Vietnam, esso venne utilizzato sia come cargo, che come cannoniera volante. In questo insolito ruolo