-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-9 / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-9 print that page

VAB_Mephisto.

trasporto truppe ruotato da aggiungere ai tipi cingolati. In questo modo, con tale combinazione, le forze terrestri erano meglio servite per ogni tipo di esigenza, potendo affrontare meglio e con mezzi più economici le situazioni di crisi e guerre a bassa intensità. Così assieme agli IFV

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-6 print that page

ambito NATO, ma di fatto ridusse la forza dell'esercito in termini operativi. La situazione in Francia era invece rimasta al reggimento, di cui 5-6 erano usate per ciascuna divisione corazzata o meccanizzata, oltre alle unità di supporto (iniziando da 1-2 reggimenti di artiglieria), tutti

wikibooks.org | 2015/7/9 14:37:38

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-8 print that page

AMX-13-

La Francia riveste a tutt'oggi un ruolo di primo piano nel panorama di materiali e mezzi per le forze terrestri. In ogni caso, come sempre per i sistemi francesi, senza riguardo per la loro reale efficacia e modernità, 'c'è da passare le Alpi': pochissima attenzione da parte della stampa

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Argentina-2 print that page

ARASant%C3%ADsimaTrinidadD-2

Uscita sconfitta dalla guerra con gli inglesi, l'Argentina era riuscita a riorganizzare le proprie forze , anche se l'embargo decretato da alcuni fornitori, in particolare dagli anglo-americani, non l'aiutava certo a migliorare la sua efficienza bellica. Il regime del Generale Gualtieri era

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Egitto print that page

T62

come primo utente estero, precedendo anche l'US Marine Corps. Una delle caratteristiche delle forze armate egiziane, ancora negli anni '80, era la suddivisione dell'aeronautica in due branche diverse: l'Aeronautica propriamente detta, e il comando difesa aerea: questo era un retaggio sovietico

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-4 print that page

FS_Foch_Dragon_Hammer_%2792

La Francia ricominciò la sua attività nel settore con una piccola nave, usata nel dopoguerra e di costruzione britannica: la HMS Biter, diventata poi DIXMUNDE. Venne consegnata nell'agosto del '45 e quindi, questa piccola nave di scorta, già molto impegnata nella precedente guerra, non

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-7 print that page

MILAN~18

ha dimostrato un valore pari al 20% appena. In ogni caso esso è stato pensato sopratutto per le forze di dispiegamento rapido e quindi l'essenziale è stato quello di garantirgli una sufficiente leggerezza per il trasporto, sopratutto con gli elicotteri medi. Naturalmente questo significa

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-5 print that page

difficile la corretta esecuzione della sequenza localizzazione-identificazione-attacco da parte di forze ostili. Cinque unità di questa famiglia sono state realizzate per la Francia , 6 per Taiwan, 3 per la marina saudita e 6 per quella di Singapore. Le navi esportate sono caratterizzate

wikibooks.org | 2015/7/9 14:37:33

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-3 print that page

Super-Etendard_1

Il Dassault Super Étendard (Stendardo) è un cacciabombardiere imbarcato della metà degli anni settanta. A partire da 2006 è iniziata la sostituzione dei modelli in servizio con la variante imbarcata dei Dassault Rafale. È stato concepito essenzialmente come un Dassault Étendard IVM migliorato

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-2 print that page

FW.190) con macchine come gli F-84 e RF-84, riuscì a rendere quasi totalmente indipendente la Francia dall'estero, anche se questo ha comportato un costo via via molto alto per gli aerei moderni sempre più sofisticati. La soluzione per salvare capra e cavoli è stata la collaborazione con

wikibooks.org | 2018/9/3 12:46:59