-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Olanda-2 / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Olanda-2 print that page

significava anche ridurle, data anche la potenza accumulata in una nazione tanto piccola come l Olanda . Le riduzioni dell'organico sarebbero comunque andate a finanziare l'innovazione e quindi con l'aggiornamento, le F.A. olandesi avrebbero guadagnato in efficienza e modernità, magari anche

wikibooks.org | 2018/3/24 17:14:42

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Olanda print that page

Van_Nes_dutch_frigate_Type_12

Per piccola che sia, l Olanda ha dato molto alla civiltà europea e mondiale: la sua gente ha saputo costruire letteralmente il suo territorio con opere idrauliche di grandi ambizioni, contro un mare che non perdonava nulla, essendo direttamente collegato all'Oceano Atlantico. La sua attivit

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Belgio print that page

Lockheed_XF-104_(SN_53-7786)_in_flight_060928-F-1234S-003

come gli F-104 e gli F-16. A parte questo il Belgio, militarmente parlando è sempre stato dal dopoguerra nettamente inferiore in praticamente ogni campo rispetto all Olanda , che ha comunque costituito una realtà complementare in numerosi programmi (essendo entrambi paesi del BENELUX, sigla

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Regno Unito-22 print that page

Westland_Wyvern_S_Mk.4

Anzitutto gli aerei 'veterani': i caccia F4U Corsair e Seafire rimpiazzarono con rapidità i caccia Hellcat, un poco lenti (anche se per numerosi versi migliori degli altri: più autonomia e robustezza dei Seafire, più controllabilità dei Corsair, che tra l'altro, furono proprio gli inglesi

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Bibliografia print that page

Articoli di Joe Baugher: F-104 F-16 F-4 F-18 F-15 F-5 F-5 Koreani F-5 Greci F-5A Taiwanesi F-5E Taiwanesi F-5 Thailandesi F-5 Svizzeri F-16 egiziani F-16 thailandesi F-16 greci F-4 egiziani F-18 australiani F-4 australiani F-18 spagnoli F-15 sauditi F-15S F-16 giapponesi

wikibooks.org | 2015/7/9 14:34:34

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Olanda-3 print that page

HNLMS_Tromp_(F803)

La Marina Olandese è sempre stata molto moderna in termini di equipaggiamenti, e anche il numero era molto consistente. Vediamo come la Marina Olandese si ridusse in maniera consistente in termini di dislocamento, anche se -eccetto il discorso portaerei- il dislocamento medio non ha fatto

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-Armi print that page

Two_French_air_force_Dassault_Mirage_F1C_aircraft

La Francia è stata capace di produrre armi del tutto autonome, anche se piuttosto costose. La Matra Defense è capocommessa, le bombe sono le HE standard SAMP e la testa di ricerca è della Thomson-CSF, così come il pod di illuminazione. Non ne sono state prodotte molte: a metà anni '90

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Germania Ovest-2 print that page

Republic_F-84F_Thunderstreak-donderwolk

aviazione europea (l'AMI non arrivò nemmeno alla metà di quella cifra, 150, la Francia 361, Belgio e Olanda entrambi a 180). Le consegne di questi Thunderstreak iniziarono in Europa dal '55 e gli aerei consegnati, 1.301, finiranno rimpiazzati dai '104 e in parte consegnati a Grecia e Turchia

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-32 print that page

M24-Chaffee-latrun-1

Lo sviluppo dei carri americani dalla fine della Seconda guerra mondiale ha avuto varie fasi, spesso di sviluppo innovatore (anche troppo, come nel caso dell' MBT-70), ma più frequentemente con uno sviluppo graduale dei progetti per rimediare a difetti e limiti via via rivelatisi. L'unica

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA-23 print that page

F-4E-81st-tfs

I caccia della generazione 'zero' sono qui descritti solo per quanto riguarda quelle macchine che hanno servito almeno in parte con l'USAF. Altre, come gli F-8 non sono qui ricordate per disperati tentativi di brevità e perché è prevista una apposita pagina dedicata all'aviazione navale