-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Sudan / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Sudan print that page

congiuntamente controllato da entrambe le nazioni, stabilito essere sotto il 22 parallelo e noto come Sudan Anglo-Egiziano, anche se i Britannici divennero ben presto dominanti nella gestione del governo del territorio (vedi oltre). Il Sudan divenne indipendente nel '56 con un governo parlamentare

wikibooks.org | 2018/8/26 15:53:24

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Cina-2 print that page

J-6_DF-102_fighter_at_the_China_Aviation_Museum

armato di Sparrow o di AMRAAM davvero ci sarebbe poco da sperare. Nel frattempo, in compenso, le forze aeeree Russe, eredi di quelle sovietiche, sono decadute moltissimo di importanza e di capacità, anche in termini numerici, tanto da essere dubbio, nonostante il materiale, anche la loro

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Chad print that page

Il Chad divenne indipende nel 1960 e non aveva inizialmente forze armate , ma dalla I GM la parte meridionale del Paese aveva dato molti soldati all'esercito francese e poi contribuito largamente alla II GM. Dicembre 1940, due battaglioni della Francia Libera combatterono anche contro gli

wikibooks.org | 2015/8/13 20:06:42

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Romania-2 print that page

Cooperation Council . Fondate nel 1860, nella corrente forma dell'11 aprile 2000, le Forţele Armate Române sono suddivise nelle classiche branche d'aviazione, marina ed esercito. Il QG è a Bucarest, il comandante supremo dell'esercito è Traian Băsescu , il ministro della Difesa è Mihai

wikibooks.org | 2018/3/18 18:16:02

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Unione sovietica-MiG print that page

USAF_MiG-15

sperimentare l'avionica del missile antinave KS-1 Kometa (AS-1 Kennel), privo di armamento e con un secondo abitacolo per un ingegnere di volo. Il MiG-15 rappresentò una tappa fondamentale nell'evoluzione dei caccia sovietici, e importante per la storia dell'aviazione in senso più generale

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Guerre Arabo-israeliane-2 print that page

MIG-17-hatzerim-2

Se c’è un conflitto convenzionale ma anomalo, tra i tanti del XX secolo , è senz'altro questo. Come tutte le guerre degli anni '50, con la parziale eccezione della Corea, passò un po' in sordina, ma è responsabile di una gran parte degli eventi successivi, nei ben più famosi e studiati

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Egitto-3 print that page

Egyptian_Air_Force_F-16_Fighting_Falcon

Ministero degli Interni, una grande organizzazione paramilitare di 350.000 effettivi, noti come Forze di Sicurezza Centrali, più 60.000 uomini della Guardia Nazionale e 20.000 di quella di Frontiera, sotto controllo della Difesa. Il comandante è il Maresciallo Mohamed Hussein Tantawi e

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Etiopia print that page

EthiopiaRAND1908

passeggiata: la vittoria di Adua, ottenuta contro gli Italiani. Indice 1 Gli inizi 2 Il dopoguerra e lo scontro con l'Eritrea [1] 3 La campagna d'Eritrea, 1978-91 [3] 4 La seconda guerra tra Etiopia ed Eritrea [4] 5 EtAF, 2006 6 Al 2008 [6] 6.1 Eritrea Gli inizi [ modifica

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Perù print that page

BAP_Carvajal_Unitas_46-05

Le forze armate Peruviane sono titolari di uno dei più interessanti agglomerati di macchine ed equipaggiamenti del Sud America. Nella sola aviazione peruviana vi sono, convivendo relativamente in armonia, aerei sovietici/russi (Su-22,25, MiG-29, Mi-8/17/24), francesi (Mirage 5/2000), italiani

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Olanda-2 print that page

piena attività per un ridotto preavviso, ed era quello costituito dalle navi di cui sopra. Il secondo gruppo, a ridotta prontezza operativa, sarebbe stato formato da 4 fregate 'Kortenaer', ma nel 2006 sarebbe stato ordinato. La radiazione di 2 navi 'Kortenaer' era prevista dal Libro bianco

wikibooks.org | 2018/3/24 17:14:42