-

Risultati 1 - 10 su circa 251 per  Wikipedia / Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Svizzera-2 / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Svizzera-2 print that page

PC7

servizio militare. Ogni anno arrivano all'età militare 46.320 ragazzi e 43.829 ragazze (anche in Svizzera si conferma purtroppo la riduzione della popolazione femminile rispetto a quella maschile, un segno che in biologia starebbe a significare declino, tipico delle specie residuali come

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Svizzera print that page

Bunker_Bottighofen

La Svizzera è da secoli una nazione neutrale, e su questa neutralità ha costruito una forza economica e un patrimonio di civile convivenza, non dimenticando che in questa piccola nazione alpina non vi è un vero popolo, ma un insieme di popolazioni che parlano 4 lingue diverse e sono ripartite

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Regno Unito-1 print that page

Meteor.kemble.750pix

alle macchine americane, lo Spitfire continuò a militare per molto tempo in un gran numero di forze aeree, a cui fu distribuito anche di terza mano, come gli esemplari birmani: ex-israeliani, ex-italiani, ex-iugoslavi ed ex-inglesi (in ordine inverso di appartenenza). L'impiego bellico non

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Austria print that page

Bataillon_de_la_garde_autrichienne

sperimentarli in libertà). La situazione del piccolo Stato alpino, pur essendo neutrale come la vicina Svizzera , è rimasta quindi molto difficile, debole e incuneato com'era dentro il Patto di Varsavia e NATO. Non c'è mai stata una seria intenzione di respingere un'invasione di un nemico

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Europa Occidentale print that page

all'Europa c'erano però anche nazioni che facevano da utile cuscinetto tra i blocchi, come la Svizzera , Svezia, Finlandia, Austria e Yugoslavia. L'industria e la tecnologia europea è rinata presto e dopo avere usato largamente brevetti e modelli americani, ha sviluppato numerosi sistemi

wikibooks.org | 2015/7/9 14:36:41

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Svezia print that page

Gripen_3

Al culmine dell'ultima fase della Guerra fredda, attorno a metà degli anni '80, la Svezia era sì neutrale, ma (differentemente dalla Svizzera ) confinante direttamente con i due blocchi ed esposta alla loro influenza, se non anche ad atti d'intimidazione con violazioni continue dello spazio

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Yugoslavia print that page

Bosnia_mig29

RATNA MORNARICA, era ripartita in 3 nuclei: navi ASW e scorta navi leggere per difesa costiera forze sottomarine sia con unità d'altura che tascabili. In tutto questo comprendeva 5 sottomarini, 8 minisottomarini, 4 fregate missilistiche, 2 pattugliatori, 16 unità missilistiche, 13

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Vietnam-2 print that page

F-4B_VF-111_CVA-43

parte (al più, con gli inevitabili 'consiglieri') e aiuti militari+truppe combattenti pesantemente armate (con tanto di VII Flotta) dall'altra. Il coinvolgimento americano nel Sud Est asiatico era quindi già una realtà prima del famoso incidente del Golfo del Tonchino, come lapalissianamente