-

Risultati 1 - 10 su circa 56 per  Wikipedia / Francesco Piccolomini / Wikipedia    (1834145 articoli)

Francesco Piccolomini print that pageTimeline of Francesco Piccolomini

Francesco Piccolomini Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vai a: navigazione , ricerca A questo titolo corrispondono più voci , di seguito elencate. Questa è una pagina di disambiguazione ; se sei giunto qui cliccando un collegamento , puoi tornare indietro e correggerlo

wikipedia.org | 2018/1/30 1:18:44

Francesco Bandini Piccolomini print that page

Gentili_Piccolomini_capolettera_C

Era figlio di Sallustio e di Montanina Piccolomini Todeschini. La madre proveniva da un'importante famiglia senese. Contava tra i suoi parenti stretti, oltre i papi piccolominei Pio II e Pio III , anche il papa Paolo III Farnese. Fin dagli anni dell'infanzia fu condizionato dal prestigio

Francesco Piccolomini (filosofo) print that page

appassionate lezioni nel dialogo Il Costante overo de la clemenza del 1589 . [1] [3] Lo stipendio di Piccolomini raggiunse nel 1589 i 1 400 fiorini annui, cifra di gran lunga superiore ai propri colleghi. [1] Abbandonata la professione universitaria nel 1598 , rientrò a Siena e si dedic

wikipedia.org | 2018/2/19 14:31:58

Francesco Piccolomini (gesuita) print that page

Della nobile famiglia senese dei Piccolomini , parente dei papi Pio II e Pio III , entrò nella Compagnia di Gesù e fu professore di filosofia presso il Collegio Romano . Fu poi Superiore Provinciale di Roma, Milano e Venezia . Alla morte di Vincenzo Carafa, venne scelto come ottavo preposito

wikipedia.org | 2018/2/2 18:47:22

Stigmate di san Francesco (Michelangelo) print that page

Michelango_Portrait_by_Volterra

Le Stigmate di san Francesco è un dipinto a tempera su tavola attribuito a Michelangelo Buonarroti , databile al 1500 circa e oggi perduto. [ modifica ] Storia La notizia di una "tavola d'altare non molto grande" nella chiesa di San Pietro in Montorio di mano di Michelangelo si trova

Francesco Piccolomini (vescovo di Grosseto) print that page

Membro della nobile famiglia senese dei Piccolomini , del ramo detto del Mandolo , studiò giurisprudenza ed esercitò la professione di avvocato a Siena e poi a Firenze su chiamata del granduca. [1] Fu uno stimato giureconsulto e pubblicò alcuni testi di natura giuridica. [1] Lo storico

wikipedia.org | 2018/3/12 21:22:32

Piccolomini print that page

Coa_fam_ITA_piccolomini

I Piccolomini sono una famiglia italiana di origine toscana, influente a Siena a partire dall' XI secolo . I suoi componenti, grazie alla loro affermazione nel commercio, nelle armi, nella cultura e nelle scienze, acquisirono notevole visibilità, in Italia ed in Europa. Furono Grandi di

Francesco di Giorgio Martini print that pageTimeline of Francesco di Giorgio Martini

059_le_vite,_francesco_sanese

formazione a Siena [ modifica | modifica wikitesto ] Papa Pio II che nomina cardinale il nipote Francesco Todeschini Piccolomini , 1460 , Siena , Archivio di Stato Il primo documento che lo riguarda come artista risale al 1460 , quando viene nominato come pittore con Benvenuto di Giovanni

Francesco Patrizi (umanista) print that page

Basilica_dei_servi,_siena_11_reliquie_beato_francesco_patrizi

Il beato Francesco Patrizi , (o Patrizzi ), in latino Franciscus Patricius Senensis ( Siena , 1413 – Gaeta , 1492 [1] ), è stato uno scrittore , politico , vescovo cattolico ed umanista italiano . Indice 1 Biografia 2 Note 3 Bibliografia 4 Altri progetti 5 Collegamenti

Libreria Piccolomini print that page

Biblioteca_Duomo_Siena

La Libreria Piccolomini è un ambiente monumentale della cattedrale di Siena . Situata lungo la navata sinistra, prima del transetto, fu fatta costruire nel 1492 dall' arcivescovo di Siena , cardinale Francesco Piccolomini Todeschini (poi papa Pio III ) per custodire il ricchissimo patrimonio