-

Risultati 1 - 10 su circa 966 per  Wikisource / Giochi della X Olimpiade atletica / Wikisource    (290833 articoli)

Odissea/Libro VIII print that page

E s’eleggan cinquanta, e due garzoni Tra il popol tutto, gli ottimi. Costoro, 45 Varato il legno, e avvinti ai banchi i remi, Subite, e laute ad apprestar m’andranno Mense, che a tutti oggi imbandite io voglio. Ma quei, che di bastone ornan la mano, L’ospite nuovo ad onorar con

wikisource.org | 2015/7/10 21:27:50

Storia delle arti del disegno presso gli antichi (vol. III)/Indice delle materie print that page

Storia_delle_arti_del_disegno_III_(page_574_crop)

INDICE DELLE MATERIE. Ove non è alcun numero romano, o dove principiano i numeri arabi senza di esso, s’intende il tomo I. A Baco, perchè usato sopra i capitelli III. 172. Abete, tavole di esso per dipingere II. 80. ottimo per navi 130. Abiti, vedi Vesti. Abraxas, che siano 118

Spagna/V print that page

Era giorno, quando uno dei miei vicini mi gridò nell'orecchio: " Caballero! " — "Siamo a Madrid?" domandai svegliandomi. "Non ancora" mi rispose "ma guardi!" Mi voltai verso la campagna e vidi lontano un mezzo miglio, alle falde d'un alto monte, il convento dell'Escuriale, illuminato dai

wikisource.org | 2018/1/16 14:50:03

Attraverso l'Atlantico in pallone/Capitolo 9 - Trascinati verso l'equatore print that page

servivano dei piccioni messaggeri gli antichi greci. I ginnasti e i lottatori che prendevano parte ai giochi olimpici, adoperavano i piccioni per avvertire i lontani parenti e amici delle loro vittorie. Si sa che Anacreonte, il quale visse cinquecentotrent’anni prima dell’era volgare,

wikisource.org | 2017/10/12 17:58:30

I Figli dell'Aria/23 - Prigionieri nell'abisso print that page

Il cosacco che aveva la vista migliore di tutti, si era subito accorto che le loro disgrazie non erano ancora finite, malgrado avessero tentato quel pericolosissimo salto e avessero avuto la fortuna di salvare le gambe. Quell’abisso, al pari del piccolo altipiano, non aveva che una sola

wikisource.org | 2017/12/12 19:58:30

I figli dell'aria/Parte seconda/3 - Prigionieri nell'abisso print that page

3 PRIGIONIERI NELL'ABISSO Il cosacco che aveva la vista migliore di tutti, si era subito accorto che le loro disgrazie non erano ancora finite, malgrado avessero tentato quel pericolosissimo salto e avessero avuto la fortuna di salvare le gambe. Quell'abisso, al pari del piccolo altipiano

wikisource.org | 2017/5/30 21:02:18

I figli dell'aria/23 - Prigionieri nell'abisso print that page

23 PRIGIONIERI NELL'ABISSO Il cosacco che aveva la vista migliore di tutti, si era subito accorto che le loro disgrazie non erano ancora finite, malgrado avessero tentato quel pericolosissimo salto e avessero avuto la fortuna di salvare le gambe. Quell'abisso, al pari del piccolo altipiano

wikisource.org | 2017/7/24 18:14:00

Orlando innamorato/Libro primo/Canto decimottavo print that page

Tanto ciascun avea di me paura. 43 E così spesi la mia fanciulezza      In caccie, in giochi de arme e in cavalcare;      Né mi par che convenga a gentilezza      Star tutto il giorno ne’ libri a pensare;      Ma la forza del corpo e la destrezza     Conviense

wikisource.org | 2015/7/10 22:04:34

Le avventure di Saffo/Libro I/Capitolo IV print that page

braccia de’ pietosi amici, col viso tinto di sangue. Non ancor appariva Faone, benché in questi giochi celebrato, forse per eccitare maggior desiderio di sé, come infatti prorompeva la impazienza della moltitudine, chiamandolo più volte a nome. Saffo era accorsa quel giorno, siccome soleva

wikisource.org | 2015/7/10 14:27:37

Le Odi e i frammenti II/Ode Istmia I print that page

per te, per gli uomini d’Argo. Ma vieta la breve misura dell’inno dir quanto Ermète, dei giochi è Dio tutelare, concesse ai pronti corsieri d’Eròdoto. Vero è che talora meglio lusingano l’animo le cose taciute. [p.  43   modifica ] Epodo Possa or delle dive Pierie su

wikisource.org | 2016/7/25 7:24:24