-

Risultati 1 - 10 su circa 315 per  Wikipedia / Gran Premio del Giappone 2005 corsivo gara rit veloce / Wikipedia    (10867 articoli)

Caccia tattici in azione/Serie 5 print that page

Aeronautica_Macchi_C.202_Folgore

dal costo non di rado proibitivo, e con gli autori storici che finalmente hanno scartabellato un gran numero di documenti d'archivio, è stato possibile colmare molte delle lacune. Ma la teoria e la pratica spesso non vanno d'accordo, così come le prestazioni calcolate, le prove pratiche

Caccia tattici in azione/USAAF-5 print that page

F-22_Raptor_P-51

Il Mustang è senz'altro il caccia statunitense più famoso della IIGM e uno dei più noti messi in campo da tutti i belligeranti, assieme al Bf-109, allo Spitfire e allo Zero. Ne sono stati costruiti 15.575 negli USA, un altro centinaio in Australia, lasciandolo leggermente dietro, tra i caccia

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Francia-caccia moderni print that page

Mirage2000picardie

abbastanza contenuto a tutte le velocità. La capacità dei serbatoi è di circa 4.000 litri, in gran parte contenuti sotto l'elegante schiena del velivolo. Non molto per alimentare un motore che, pur consumando meno dei predecessori, è pur sempre da 9.000 chili di spinta statica, incrementata

Armi avanzate della Seconda Guerra Mondiale/Giappone-3 print that page

Japanese_Ohka_rocket_plane

Passando ad un altro progetto, del tutto diverso, ecco la versione giapponese della V-1 'Reichemberg', studiata dalla Kawanishi. Era propulsa da un pulsogetto Maku Ku-10 da 300 kgs o forse di più. La Reichemberg era forse l'ideale per il compito da Kamikaze, essendo un'arma capace di volare

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/USA: aerei d'attacco print that page

A10Thunderbolt2_990422-F-7910D-517

trovare un nemico estremamente sfuggente; la specifica venne emessa il 26 marzo 1967 e dopo una lunga gara che si ritrovò sei finalisti (tra cui in particolare lo YA-9) vinse la Fairchild con il suo progetto A-10, che venne deciso fosse vincitore rispetto al Northrop A-9. All'inizio niente

Caccia tattici in azione/Anni '30-2 print that page

Boeing_P-26

Esercito che della Marina americani. Esso nacque da una richiesta del settembre 1931, per un caccia veloce a sufficienza per acchiappare i bombardieri moderni, a loro volta sempre più veloci, metallici e monoplani. IL Model 248 fu la risposta, ordinato già in tre prototipi il 5 dicembre

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Aeronautica 3 print that page

Italian_G-91T

hp con elica tripala, e ottenne un secondo posto al Daily Express Challenge Trophy Air Race in Gran Bretagna. Nel dicembre 1952 conquistò altri record sulle stesse distanza con 419,48 e 411,7 kmh. Ma era un apparecchio essenzialmente militare e non civile, e l'AMI cancellò la sua richiesta

Caccia tattici in azione/Monoplani della Regia print that page

Caproni_Reggiane_RE.2000_3

Molti avranno sentito parlare delle mitragliatrici dei nostri caccia del periodo bellico, ma in genere non se ne parla molto in dettaglio: spesso vengono definite ottime, anche più spesso con 'ottimo munizionamento', qualche volta si dice 'derivate dalla Browning'. Ma non è certo molto per

Caccia tattici in azione/USN print that page

Grumman_F3F_3_over_California

Le 'Grumman Ironworks', così note per la robustezza dei loro aerei, erano già prima della guerra un fornitore dell'USN. Iniziarono con l' FF-1 , caccia del 1933, costruito in 27 esemplari e con motore da 700 hp, 3 mitragliatrici leggere e 334 kmh, biposto; seguirono altri 33 aerei del tipo

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Giappone-2 print that page

Tank_type74_ja02

montagne impervie e pianure sovraffollate (ma cosa dire allora di Taiwan e persino di Singapore?) il Giappone è un arcipelago che rendeva difficile ogni movimento massiccio di corazzati, specie per il ridotto potenziale di trasporto. L'isola di Hokkaido e la parte settentrionale di Honsu