-

Risultati 1 - 10 su circa 320 per  Wikisource / Imola / Wikisource    (290833 articoli)

Categoria:Imola print that page

Questa categoria contiene le 2 sottocategorie indicate di seguito, su un totale di 2. M ► Morti a Imola ‎ (4 P) N ► Nati a Imola ‎ (5 P) Categorie : Provincia di Bologna Città

wikisource.org | 2015/9/30 8:42:42

Pagina:Commedia - Paradiso (Imola).djvu/146 print that page

136 paradiso dette a Tiberio la gloria della soddisfazione sotto il suo regno: or qui t ammira in cio che io ti reptico e nota bene che io replico la stessa parola. Poscia corse l’ aquila cum Tito con TiLo, che fu l’undecimo imperatore, figlio di Vespasiano, ed imperò col padre

wikisource.org | 2015/12/26 10:52:17

Pagina:Commedia - Inferno (Imola).djvu/19 print that page

Pagina:Commedia - Inferno Imola ).djvu/19 Da Wikisource. Vai a: navigazione , ricerca Questa pagina è ancora da trascrivere o è incompleta . DI BENVENUTO RA.MBALDI VII luto (lai tempi che correvano, oltre la celebrità di chi leggeva: imperocché Dante morto da poco

wikisource.org | 2017/12/20 11:51:38

Pagina:Commedia - Inferno (Imola).djvu/15 print that page

utiliter iuxta domum habitationis domimæ Cianghellæ — Ed era costei una fiorentina maritata in Imola a Lito degli Alidosi , fratello dell’altro Alidosi, che tolse Imola ai Bolognesi. L’ apostolo Zeno assicura, che nel 1350 corse a Roma Categorie : Pagine con link a Wikipedia

wikisource.org | 2017/7/18 21:50:52

Pagina:Commedia - Inferno (Imola).djvu/14 print that page

Benvenuto Rambaldi nacque in Imola città dello Stato Pontifìcio nel 1306. Parla esso così della sua patria. (Commento al Canto 28 dell' Inferno di Dante) — Imola fu nomata Foro di Cornelio perchè si fondò dò da Cornelio della famiglia di tal nome, e dalla quale trassero origine

wikisource.org | 2015/11/26 21:31:42

Pagina:Commedia - Paradiso (Imola).djvu/571 print that page

Pagina:Commedia - Paradiso Imola ).djvu/571 Da Wikisource. Vai a: navigazione , ricerca Questa pagina è stata trascritta ma deve essere formattata o controllata canto XXXIII. 561 chio cotanto chiaro nel qual sole non può l′occhio umano arrivare molt’oltre

wikisource.org | 2018/4/3 15:48:58

Pagina:Commedia - Paradiso (Imola).djvu/399 print that page

lo stava come quei che in sè ripreme La punta del disio, e non si attenta Del dimandar, sì del troppo si teme:27 E la maggiore e la più luculenta Di quelle margherite innanzi fessi, Per far di sè la mia voglia contenta. Poi dentro a lei udii: se tu vedessi, Com’io, la carità che

wikisource.org | 2018/4/3 14:35:04

Pagina:Commedia - Paradiso (Imola).djvu/212 print that page

202 paradiso delle stelle fisse s’incontra col girare di detto sole,e degli altri pianeti, ossia drizza il tuo intelletto alla contemplazione del moto de’ pianeti contrario a quello del firmamento, tanto necessario alle produzioni, o conservazione dell’universo, et comincia e

wikisource.org | 2018/3/29 21:19:52

Pagina:Commedia - Inferno (Imola).djvu/6 print that page

Pagina:Commedia - Inferno Imola ).djvu/6 Da Wikisource. Vai a: navigazione , ricerca Questa pagina non richiede alcuna rilettura. Categoria : Pagine SAL 00%

wikisource.org | 2017/7/18 20:52:24

Indice:Commedia - Purgatorio (Imola).djvu print that page

Indice:Commedia - Purgatorio Imola ).djvu Da Wikisource. Vai a: navigazione , ricerca Fonte Dante Alighieri , Commento latino di Benvenuto Rambaldi da Imola sulla Divina Commedia di Dante Allighieri , PURGATORIO, voltato in italiano dall'avvocato Giovanni Tamburini

wikisource.org | 2017/5/15 13:27:25