-

Risultati 1 - 11 su circa 11 per  Wikipedia / Implementazioni di algoritmi/Shaker sort / Wikipedia    (10867 articoli)

Implementazioni di algoritmi/Shaker sort print that page

Lo Shaker sort è sostanzialmente una variante del Bubble sort in cui l'indice del ciclo più interno, anziché scorrere continuamente dall'inizio alla fine, cambia direzione ad ogni ciclo. Pur mantenendo la stessa complessità , ovvero O(n²) , lo Shaker sort riduce la probabilità che

wikibooks.org | 2015/7/9 15:19:27

Implementazioni di algoritmi/Gnome sort print that page

e in pratica l'algoritmo svolge il suo compito generalmente in modo più veloce dell' Insertion sort , sebbene dipenda dai dettagli implementativi. Indice 1 Pseudocodice 2 Algoritmo in C 3 Algoritmo in JAVA 4 Altri progetti Pseudocodice [ modifica ] function gnomeSort

wikibooks.org | 2015/7/9 15:19:08

Implementazioni di algoritmi/Insertion sort print that page

piccoli è solitamente l'algoritmo di ordinamento più veloce. Un algoritmo simile all'Insertion Sort ma dalla complessità minore è lo Shell sort . Tuttavia, anche lo shell sort non è in grado di competere con la combinazione dell'insertion sort con un algoritmo di tipo divide et impera

wikibooks.org | 2015/7/9 15:19:09

Implementazioni di algoritmi/Bubble sort print that page

Il bubble sort o bubblesort (letteralmente: ordinamento a bolle ) è un semplice algoritmo di ordinamento per ordinare array . Non è un algoritmo efficiente: ha una complessità computazionale (misurata in termini di numero di confronti) O (n²) ; si usa solamente a scopo didattico in

wikibooks.org | 2015/7/9 15:18:53

Implementazioni di algoritmi/Shell sort print that page

Lo Shell sort (o Shellsort ) è uno dei più vecchi algoritmi di ordinamento . È stato ideato nel 1959 da Donald L. Shell [1] . È veloce, facile da comprendere e da implementare. Comunque, l'analisi della sua complessità è leggermente più sofisticata. È semplice comprendere in maniera

wikibooks.org | 2017/11/11 16:29:59

Implementazioni di algoritmi/Selection sort print that page

i Incrementa l'indice i e si torna al passo uno fino alla fine dell'array. Indice 1 Implementazioni 1.1 C++ 1.2 C 1.3 Fortran 1.4 Java 1.5 Pascal 1.6 PHP 1.7 Python 1.8 VBasic 2 Altri progetti Implementazioni [ modifica ] Seguono alcuni esempi di implementazione

wikibooks.org | 2015/7/9 15:19:25

Implementazioni di algoritmi/Counting sort print that page

in ordine e si scrivono su A, C[i] copie del valore i+min(A). Indice 1 Pseudocodice 2 Implementazioni 2.1 C 2.2 C++ 2.3 Java 3 Altri progetti Pseudocodice [ modifica ] countingSort(A[]) //Cacolo degli elementi max e min max ← A[0] min ← A[0] for i ← 1 to length

wikibooks.org | 2015/7/9 15:19:03

Implementazioni di algoritmi/Merge sort print that page

Il merge sort è un algoritmo di ordinamento molto intuitivo e abbastanza rapido, che utilizza un processo di risoluzione ricorsivo. L'idea alla base del merge sort è il procedimento Divide et Impera , che consiste nella suddivisione del problema in sottoproblemi via via più piccoli

wikibooks.org | 2015/7/9 15:19:11

Implementazioni di algoritmi/Bucket sort print that page

valore i. Indice 1 Spiegazione astratta 2 Pseudo-codice 3 Analisi dell'algoritmo 4 Implementazioni 4.1 C 4.2 C++ 4.3 Java 5 Altri progetti Spiegazione astratta [ modifica ] L'algoritmo come detto in precedenza usa un vettore ausiliario( da ora in poi Y ) dove

wikibooks.org | 2015/7/9 15:18:55

Implementazioni di algoritmi/Radix sort print that page

Radixsort utilizza un procedimento controintuitivo per l'uomo, ma più facilmente implementabile. Esegue gli ordinamenti per posizione della cifra ma partendo dalla cifra meno significativa. Questo affinché l'algoritmo non si trovi a dovere operare ricorsivamente su sottoproblemi di dimensione

wikibooks.org | 2015/7/9 15:19:22