Risultati 1 - 10 su circa 18 per  Wikisource / Isoiete piovosi meteorici / Wikisource    (290833 articoli)

Le stelle cadenti/Lettura seconda print that page

Per dare una spiegazione di tutte le particolarità che presentano i fenomeni meteorici , furono immaginate diverse ipotesi nell’origine delle stelle cadenti e sul loro corso nello spazio. Non può esser opportuno presentare qui una storia completa di queste ipotesi della memorabile epoca

wikisource.org | 2015/12/2 15:35:12

Il Trentino/Capitolo VI print that page

1. Pochissimi paesi presentano come il Trentino in uno spazio assai ristretto tanta gradazione di climi. A questo fenomeno concorrono molte cause: prima fra tutte la posizione della regione trentina, a metà via tra l’equatore e il polo, al termine della grande catena alpina, in modo che

wikisource.org | 2016/12/2 7:49:22

Le stelle cadenti/Lettura prima print that page

artiglieria rigata. Fu congetturato altresì con molto plausibile concetto, che questi corpi meteorici col loro rapido muoversi nell’atmosfera resistente sviluppino il calore necessario alla loro conflagrazione, e la luce, spesso molto viva, che a noi li rende visibili anche ad altezze

wikisource.org | 2015/12/2 15:35:05

Al fronte (maggio-ottobre 1915)/La conquista della conca di Plezzo print that page

Dall’alto della cresta di Colovrat avevamo sentito il cannoneggiare di Plezzo. Veniva da settentrione e passava sulla calma momentanea delle pendici del Monte Nero, come quegli echi remoti di tempesta che arrivano da oltre l’orizzonte in certe giornate estive, serene e ardenti. Sulla piazza

wikisource.org | 2018/2/18 15:47:52

Pagina:Il Trentino.djvu/220 print that page

In generale nella val d’Adige le pioggie sono portate dalle nubi provenienti dal S.; così corre nella valle il proverbio: «Quando le nuvole le va a Verona (s.) to la zapa e va’, laora. Quando le nuvole le va’ a Bolzan (n.) tò la cesta e va’ per pan» 2 . ↑ Penck . Die

wikisource.org | 2017/9/1 14:47:44

Pagina:Schiaparelli - Scritti della astronomia antica, 1926.djvu/275 print that page

troppo lungo perchè un solo osservatore possa studiare con esso il rinnovamento degli influssi meteorici . Fra tutti i cicli possibili l’ottaeteride è il più breve, che riconduca approssimativamente i periodi del Sole e della Luna; e perciò fu adottato da Eudosso. Posta dunque da banda

wikisource.org | 2016/5/8 13:31:36

Componimenti scritti per chiarire taluni punti oscuri della fisica arcana/I sconcerti meteorici print that page

Le trombe gli uragani e le tempeste      Dormon tranquille in sotterranee celle;      Nè sorgerebber mai, nè mai funeste       4 Sarebber col sifon e le procelle, Se la gran forza d’impellenza deste      Non le facesse e turbolenti e quelle      Ch’ergon

wikisource.org | 2015/10/1 11:53:13

Componimenti scritti per chiarire taluni punti oscuri della fisica arcana/I morbi degli animali e delle piante print that page

Sì! del pari che n’è madre di vita,      Madre di morte ancor vanne la Terra;      E, qual ogni individuo ella fornita       4 D’amaro fiel, la bile sua rinserra. L’aura ch’è fresca salutar gradita,      Dalle gole di pace omai disserra:      Gassi

wikisource.org | 2015/7/9 18:42:05

Pagina:Alcuni discorsi sulla botanica.djvu/43 print that page

calendario. Considerando i fiori da tale aspetto il naturalista svedese (dice Darwin ) li divide in meteorici , che si allargano senza norma costante di tempo, or più presto or più tardi, secondo lo stato umido o secco dell’atmosfera; in fiori tropici , che si aprono al mattino, e chiudonsi

wikisource.org | 2017/12/13 23:27:35

Pagina:Componimenti scritti per chiarire taluni punti oscuri della fisica arcana.djvu/16 print that page

Le trombe gli uragani e le tempeste      Dormon tranquille in sotterranee celle;      Nè sorgerebber mai, nè mai funeste       4 Sarebber col sifon e le procelle, Se la gran forza d’impellenza deste      Non le facesse e turbolenti e quelle      Ch’ergon

wikisource.org | 2018/6/9 12:05:59