-

Risultati 1 - 10 su circa 54 per  Wikipedia / Jérémy Mathieu / Wikipedia    (1834145 articoli)

Jérémy Mathieu print that pageTimeline of Jérémy Mathieu

J%C3%A9r%C3%A9my_Mathieu_18102014_(cropped)

interessano a lui, ma il club francese chiede 15 milioni di euro e l'affare tramonta. Nel 2007 - 2008 Mathieu , anche a causa della crisi tecnica e finanziaria del suo club, non riesce a brillare, finendo spesso in panchina e non riconfermandosi ad alti livelli. L'annata storta gli costa

Jeremy Wariner print that pageTimeline of Jeremy Wariner

Wariner_Paris_2006.2

allenatore. Helsinki 2005: la prima volta sotto i 44 secondi [ modifica | modifica wikitesto ] Jeremy Wariner festeggia il titolo mondiale ad Ōsaka, 2007. Nel 2005 , Wariner vince sui 400 m ai campionati nazionali con il tempo di 44"20. Sempre nello stesso anno ai Mondiali di Helsinki

Jérémy Chardy print that page

Chardy_EBN17_(2)_(35076520343)

Chardy inizia a giocare a tennis all'età di sei anni. Il padre e il fratello maggiore sono banchieri, mentre la madre è una casalinga e la sorella insegna francese . Ha vinto il Torneo di Wimbledon juniores e ha raggiunto la finale agli US Open juniores nel 2005 , finendo in quell'anno

Ligue 1 2016-2017 print that page

Radamel_Falcao_2014

La Ligue 1 2016 - 2017 è stata la 79ª edizione della massima serie del campionato di calcio francese , disputato tra il 12 agosto 2016 e il 20 maggio 2017 . Il Monaco ha vinto il campionato per l'ottava volta, ritrovando un titolo che mancava da diciassette anni. [1] Capocannoniere del

Jo-Wilfried Tsonga print that pageTimeline of Jo-Wilfried Tsonga

Tsonga_US16_(75)_(29749178712)

In carriera si è aggiudicato in tutto 16 titoli ATP in singolare e 4 in doppio, raggiungendo la 5ª posizione in classifica mondiale nel febbraio 2012 . Nei tornei del Grande Slam vanta come miglior risultato la finale agli Australian Open 2008 , raggiungendo in seguito anche la semifinale

Vincent Matthews print that page

Vincent_Matthews_1968

Matthews fu uno dei migliori specialisti mondiali sui 400 m piani fra la fine degli anni sessanta e l'inizio degli anni settanta . Si mise in luce fin da adolescente duellando in diverse occasioni con il futuro campione olimpico Lee Evans . Nel 1967 fu quest'ultimo a prevalere nei due principali

Michael Johnson print that pageTimeline of Michael Johnson

Michael_Johnson_01

Detiene il record mondiale nella staffetta 4×400 metri (2'54"29, come componente della squadra USA); ha detenuto per 17 anni il record mondiale dei 400 metri piani col tempo di 43"18, migliorato nel 2016 da Wayde van Niekerk [2] ; ha detenuto per 12 anni il record mondiale dei 200 metri

LaShawn Merritt print that pageTimeline of LaShawn Merritt

LaShawn_Merritt_2012_Shankbone

l'oro ai Giochi olimpici di Pechino 2008 , battendo il connazionale e campione olimpico uscente Jeremy Wariner . Le aspettative erano di una gara combattuta, ma all'arrivo il distacco è stato il più grande della storia delle finali olimpiche dei 400 m . L'anno seguente ai mondiali a Berlino

Quincy Watts print that pageTimeline of Quincy Watts

Quincy Watts mise in mostra doti di sportivo polivalente sin da ragazzo. Dopo essere stato un promettente cestista alle superiori, alla University of Southern California giocò come ricevitore nella squadra di football americano dell'università oltre a dedicarsi all' atletica leggera

wikipedia.org | 2017/12/27 14:54:50

Lee Evans print that page

Lee_Evans-2

In carriera ha vinto due medaglie d'oro olimpiche ai Giochi di Città del Messico 1968 e ha detenuto il record mondiale dei 400 m piani dal 1968 al 1988. Indice 1 Biografia 2 Palmarès 3 Altri progetti 4 Collegamenti esterni Biografia [ modifica | modifica wikitesto ] Evans