-

Risultati 1 - 10 su circa 103 per  Wikipedia / Jack Bobridge / Wikipedia    (1834145 articoli)

Jack Bobridge print that page

La_Louvi%C3%A8re_-_Eurom%C3%A9tropole_Tour,_%C3%A9tape_1,_2_octobre_2014,_d%C3%A9part_(B127)

australiani, in linea e a cronometro, ed il titolo mondiale a cronometro Under-23 [1] . Nel 2010 Bobridge conquista altri tre campionati nazionali su pista, nell'inseguimento individuale (come già nel 2009) e a squadre e nella corsa a punti . Si aggiudica poi anche il campionato mondiale

Michael Hepburn print that page

De_Panne_-_Driedaagse_van_De_Panne-Koksijde,_etappe_1,_31_maart_2015,_vertrek_(A76)

specialità fa poi suo per la prima volta il campionato del mondo , battendo in finale il connazionale Jack Bobridge . In estate ottiene quindi la medaglia d'argento nell' inseguimento a squadre ai Giochi olimpici di Londra [1] [3] . Nel 2013 conferma il titolo nazionale nell'inseguimento

Thor Hushovd print that pageTimeline of Thor Hushovd

Boortmeerbeek_%26_Haacht_-_Grote_Prijs_Impanis-Van_Petegem,_20_september_2014,_aankomst_(B52)

È stato un velocista atipico, capace di buone prestazioni anche a cronometro e sulle medie salite. [1] In carriera ha vinto il Campionato del mondo Under-23 nel 1998 , la Gand-Wevelgem 2006 , la Omloop Het Nieuwsblad 2009 , il Campionato del mondo Elite nel 2010 , una tappa al Giro d'Italia

Discussioni progetto:Sport/Ciclismo/Archivio 4 print that page

Fausto_Coppi

Correggendo la voce ho letto le circostanze della sua morte che nella voce vengono riportate solo molto sommariamente... secondo me bisognerebbe cercare le fonti, tradurle ed integrarle nella voce... non guardate me, correggere le voci create da magus è già troppo impegnativo, devo per esempio

Tour Down Under 2011 print that page

Il Tour Down Under 2011 , tredicesima edizione della corsa e valevole come prima gara dell' UCI World Tour 2011 , si è svolto in sei tappe dal 18 al 23 gennaio 2011 [1] , per un percorso totale di 758 km attorno ad Adelaide , Australia , presentato il 2 luglio 2010 [2] . È stato vinto dall

wikipedia.org | 2018/7/27 18:54:27

Taylor Phinney print that page

Taylor_Phinney_2016

Figlio dell'ex ciclista professionista Davis Phinney e dell'olimpionica di ciclismo Connie Carpenter , Taylor Phinney iniziò a gareggiare nel ciclismo all'età di 15 anni, militando nella selezione giovanile del Team Slipstream . Si mise in luce ai campionati del mondo juniores su strada

Bradley McGee print that pageTimeline of Bradley McGee

Bradley_Mc_Gee_-_TDR_2012

Professionista dal 1998 al 2008 , fu campione olimpico nell' inseguimento a squadre nel 2004 ad Atene e due volte campione del mondo . Ha all'attivo anche diciassette vittorie su strada da professionista, tra cui due tappe al Tour de France , e dal 2009 è direttore sportivo al team Saxo

Rohan Dennis print that page

Rohan_Dennis

su pista. Nel 2007 diviene campione nazionale Juniores nell' inseguimento a squadre insieme a Jack Bobridge , Christos Winter e Sean Boyle , mentre nel 2008, oltre a bissare il successo nell'inseguimento a squadre, diviene campione nazionale anche nella specialità a punti e nell'inseguimento

Cameron Meyer print that page

Leuven_-_Brabantse_Pijl,_15_april_2015,_vertrek_(B200)

È fratello di Travis Meyer , anch'egli pistard professionista. Indice 1 Carriera 1.1 I primi anni 1.2 2009-2010: l'esordio da pro e i quattro titoli mondiali 1.3 2011-2016: le vittorie su pista e su strada 1.4 2016: il ritorno alla pista 2 Palmarès 2.1 Pista 2.2 Strada

Henk Nijdam print that page

Henk_Nijdam_(1964)

Da dilettante partecipò alle olimpiadi di Roma 1960 , venendo eliminato ai quarti di finale nell'inseguimento a squadre. Nello stesso anno fu campione nazionale e vicecampione mondiale nell'inseguimento individuale, mentre nel 1961 fu campione del mondo nella stessa specialità. Nel 1962