-

Risultati 1 - 10 su circa 25 per  Wikipedia / James Gillespie Blaine / Wikipedia    (1834145 articoli)

James G. Blaine print that pageTimeline of James G. Blaine

JamesGBlaine

lettere di Mulligan": un contabile di Boston , James Mulligan, scoprì delle missive dimostranti che Blaine , in cambio di denaro, aveva favorito gli interessi di varie aziende private (ad esempio, aveva ricevuto 110.150 dollari da una società ferroviaria per garantirle, tra l'altro, l'assegnazione

James Blaine print that page

James_G._Blaine_-_Brady-Handy

lettere di Mulligan": un contabile di Boston , James Mulligan, scoprì delle missive dimostranti che Blaine , in cambio di denaro, aveva favorito gli interessi di varie aziende private (ad esempio, aveva ricevuto 110.150 dollari da una società ferroviaria per garantirle, tra l'altro, l'assegnazione

Count Basie print that pageTimeline of Count Basie

Count_Basie_(Gottlieb_00471)

William Allen Basie nacque il 21 agosto 1904, a Red Bank , nel New Jersey , USA . Entrambi i suoi genitori erano musicisti . All'inizio si cimentò con la batteria , ma in quello strumento ebbe come rivale un suo amico, Sonny Greer , che poi sarebbe diventato batterista della band di Duke Ellington

Ulysses Simpson Grant print that pageTimeline of Ulysses Simpson Grant

Ulysses_Grant_1870-1880

Militare di carriera, diplomatosi nella celebre Accademia Militare degli Stati Uniti di West Point , si distinse nella Guerra messicana . Durante la guerra civile americana guidò le truppe federali in una fondamentale serie di successi lungo il Teatro Occidentale , culminati con la presa

David Bowie print that pageTimeline of David Bowie

David_Bowie_(1987)

Significative le collaborazioni con Tony Visconti e Brian Eno , [7] altro reduce con i Roxy Music dal glam rock dei primi settanta, con i quali instaurò una proficua e profonda amicizia che durò svariati anni. [8] [9] Pur non essendo le sue attività principali, Bowie si dedicò anche

Cab Calloway print that pageTimeline of Cab Calloway

Cab_Calloway_as_Bandleader_(Van_Vechten_portrait_-2)

sua conduzione, suonarono nella band elementi del calibro dei trombettisti Doc Cheatham e Dizzy Gillespie , il bassista Milt Hilton , il sassofonista Chu Berry , il batterista Cozy Cole . Fu la prima orchestra afro-americana ad effettuare una tournée nel sud degli Stati Uniti, nel 1931

Benny Carter print that pageTimeline of Benny Carter

Benny_Carter

Maestro riconosciuto del sax alto, stilisticamente Benny Carter ha rappresentato un ponte tra lo swing e il bebop . Il suo ruolo di contraltista è rimasto predominante sin dagli esordi - nel 1928 - fino agli ultimi giorni di attività, negli anni 1990. Strumentista instancabile, ma anche

Charlie Parker print that pageTimeline of Charlie Parker

Charlie_Parker,_Tommy_Potter,_Miles_Davis,_Max_Roach_(Gottlieb_06941)

maggiori musicisti presenti sulla scena, in particolare con il suo alter ego trombettistico Dizzy Gillespie . Insieme, si erano trovati a suonare nella band di Earl Hines , portati dal cantante Billy Eckstine, nel 1943. Sempre insieme, l'anno dopo, trasmigreranno nell'orchestra che Billy

Ornette Coleman print that pageTimeline of Ornette Coleman

Ornette-Coleman-2008-Heidelberg-schindelbeck

È considerato il padre del movimento free jazz . [1] Indice 1 Biografia 1.1 Inizi 1.2 The Shape of Jazz to Come 1.3 Free Jazz 1.4 Anni settanta 1.5 Carriera successiva 1.6 Morte 2 Discografia 2.1 Come leader 2.2 Come sideman 3 Filmografia 3.1 Colonne sonore

Thelonious Monk print that pageTimeline of Thelonious Monk

Thelonious_Monk,_Minton%27s_Playhouse,_New_York,_N.Y.,_ca._Sept._1947_(William_P._Gottlieb_06191)

Davis , con cui stringerà amicizia. In Bloomdido ( 1950 ) Monk incontra Charlie Parker e Dizzy Gillespie . Altra amicizia importantissima fu quella col pianista Bud Powell , che propose più volte interpretazioni personali dei temi dell'amico. Dal trio Plays Duke Ellington ( 1955 ) al