-

Risultati 1 - 10 su circa 232 per  Wikipedia / Lero / Wikipedia    (1834145 articoli)

Lero print that page

Leros_panteli

con piccole valli molto fertili Storia [ modifica | modifica wikitesto ] I primi abitanti di Lero furono i Carii . Omero riferisce che le isole Kalinde (probabilmente Lero e Calimno ) avevano partecipato alla campagna di Troia con l'invio di navi. In seguito i Dori conquistarono e colonizzarono

Lero (incrociatore ausiliario) print that page

MN_Lero4

Il Lero è stato un posamine ed incrociatore ausiliario della Regia Marina , già motonave passeggeri italiana . Storia [ modifica | modifica wikitesto ] La Lero poco dopo il completamento. Costruita tra il novembre 1935 e l'ottobre 1936 nei Cantieri Riuniti dell'Adriatico

Battaglia di Lero print that page

Luigi_Mascherpa

La battaglia di Lero ( Battle of Leros in inglese ) fu l'evento centrale della campagna del Dodecaneso verificatosi nell'ambito della seconda guerra mondiale . Dopo un lungo bombardamento aereo iniziato il 26 settembre 1943 gli uomini della Wehrmacht sbarcarono sull'isola di Lero il

Lero (città) print that page

Leros_panteli

oltre a numerosi isolotti disabitati. Località [ modifica | modifica wikitesto ] Nel comune di Lero le località principali sono: Santa Marina (2 672 abitanti), centro amministrativo Portolago (1 990 abitanti) Xerocampo (908 abitanti) Kamára (573 abitanti) Álinda (542 abitanti

Categoria:Lero print that page

Questa categoria raccoglie le voci che trattano l'argomento: Lero . Sottocategorie Questa categoria contiene un'unica sottocategoria, indicata di seguito. M ► Morti a Lero (città) ‎ (1 C) Pagine nella categoria Lero " Questa categoria contiene le 7 pagine indicate di seguito

wikipedia.org | 2018/7/17 8:08:02

Diocesi di Lero print that page

St_George_church_in_Gniezno-cross_on_tower

La diocesi di Lero (in latino : Dioecesis Leriensis ) è una sede titolare della Chiesa cattolica . Assieme a Calimno e a Stampalia , la sede di Lero costituisce oggi una delle metropolie ortodosse del Dodecaneso , sottoposte al patriarcato ecumenico di Costantinopoli (in greco : Ἱε

Cattedrale dell'Annunciazione (Lero) print that page

Vladimirskaya

Ευαγγελισμού της Θεοτόκου ) è la cattedrale metropolitana ortodossa di Lero , nell' isola omonima , e sede della metropolia di Lero , Calimno e Stampalia . Indice 1 Cenni storici ed artistici 2 Note 3 Voci correlate 4 Collegamenti esterni Cenni

Ferecide di Lero print that page

Parthenon_from_west

Vissuto poco prima della 75ª Olimpiade (480-477 a.C.), il Lessico di Suda [1] gli attribuisce tre opere di antichità: Intorno a Lero , Intorno ad Ifigenia ed Intorno alle feste di Dioniso . [ modifica ] Note ^ Cfr. Suda sub voce Pherekydes Portale Antica Grecia Portale

Regia Marina print that page

Tuminello,_Lodovico_(1824-1907)_-_Cavour

La Regia Marina fu l'Arma navale del Regno d'Italia fino al 18 giugno 1946 , quando con la proclamazione della Repubblica assunse la nuova denominazione di Marina Militare [4] . Con la caduta di Gaeta il 15 febbraio 1861 , la fine del Regno delle due Sicilie sancì l'unione della Real

Ascianghi (sommergibile) print that page

HMS_Newfoundland

. Storia [ modifica | modifica wikitesto ] Una volta in servizio fu assegnato alla base di Lero , nel Dodecaneso [2] [3] . Il 10 giugno 1940, data dell'ingresso dell' Italia nel secondo conflitto mondiale , faceva parte della XV Squadriglia del I Gruppo Sommergibili di La Spezia , ma