-

Risultati 1 - 10 su circa 53 per  Wikipedia / Lippo Memmi / Wikipedia    (1834145 articoli)

Lippo Memmi print that pageTimeline of Lippo Memmi

Vite_de_pi%C3%B9_eccellenti_pittori_scultori_ed_architetti_(1767)_(14597601100)

Nel contesto senese della prima metà del XIV secolo , Lippo Memmi è uno degli autori più significativi e senz'altro la sua arte fu estremamente apprezzata in quanto rispecchiante i gusti più tipici dell'aristocratico ambiente senese dell'epoca. Di tutti gli autori senesi oggi la critica

Lippo Vanni print that page

Biccherna_Cover._The_Tribute_Offering.Lippo_Vanni._Boston_MFA

quando lo Spedale di Santa Maria della Scala gli commissionò la miniatura di un libro dei canti. Lippo Vanni crebbe nella tradizione artistica senese di inizio Trecento e nelle sue opere mostra una forte influenza di Lippo Memmi , Simone Martini , i fratelli Lorenzetti e Niccolò di Ser

San Gimignano print that page

San_gimignao

Concesso con Regio Decreto 29 Aprile 1936, San Gimignano si fregia del titolo di Città [6] . Indice 1 Geografia fisica 1.1 Territorio 1.2 Clima 2 Storia 2.1 Le origini 2.2 Il Duecento 2.3 Il declino, l'epoca medicea e contemporanea 3 Monumenti e luoghi d'interesse

Torre del Mangia print that page

03_Palazzo_Pubblico_Torre_del_Mangia_Siena

costruzione della torre. Un altro documento del 1341 chiama in causa per la realizzazione anche Lippo Memmi , famoso pittore cognato di Simone Martini , al quale venne dato il compito di rendere l'edificio più imponente e raffinato delle altre torri che si ergevano per le vie della citt

Collegiata di Santa Maria Assunta (San Gimignano) print that page

San_Gimignano_Collegiata_crop

le pareti e le volte sono ricoperte di affreschi realizzati da vari artisti e principalmente da Lippo Memmi e da Bartolo di Fredi . Nel corso della seconda guerra mondiale la chiesa ed i suoi affreschi subirono notevoli danni, riparati da ripetute campagne di restauri. Nel dicembre del 1932

Scuola senese print that page

Lorenzetti_Amb._good_government_det.

La scuola senese di pittura fiorì in Italia tra il XIII ed il XV secolo e riuscì a competere con Firenze , nonostante fosse più conservativa e si focalizzasse maggiormente sulla bellezza decorativa e l'eleganza dell'ultimo periodo dell' arte gotica . Tra i suoi rappresentanti più

Ambrogio Lorenzetti print that pageTimeline of Ambrogio Lorenzetti

Ambrogio_Lorenzetti_006

La Madonna col Bambino proveniente dalla chiesa di Sant'Angelo di Vico l'Abate presso San Casciano Val di Pesa ed esposto oggi nel Museo di San Casciano , è considerata la prima opera tra quelle attribuibili ad Ambrogio Lorenzetti . È datata dall'autore al 1319 . La tavola è totalmente

Simone Martini print that page

Simone_Martini_055

Simone Martini nacque a Siena nel 1284 circa. Nessuna fonte certa esiste sulla sua formazione, ma è consolidata l'ipotesi che essa si sia svolta nella bottega di Duccio di Buoninsegna . Tuttavia, la presenza nella pittura di Simone, già nelle sue opere più precoci giunte sino a noi, anche

Pinacoteca nazionale (Siena) print that page

Pinacoteca_03

La Pinacoteca nazionale di Siena è il più importante museo statale della città , in cui è presente una fondamentale raccolta di opere di scuola senese [2] . La collezione è stata inaugurata nel 1932 ed espone anche i dipinti prima conservati presso l' Accademia di belle arti di Siena

Bartolo di Fredi print that pageTimeline of Bartolo di Fredi

Affreschi_San_Lucchese_2

Diocesano di Pienza , assai influenzata dalle tavole con il medesimo soggetto di Simone Martini e Lippo Memmi . Variamente datati al terzo quarto del Trecento sono due affreschi nel Convento di San Lucchese a Poggibonsi , con Sant'Andrea condotto al Martirio e San Nicola di Bari e le