-

Risultati 1 - 10 su circa 123 per  Wikipedia / Ludovico il Moro / Wikipedia    (1834145 articoli)

Ludovico il Moro print that pageTimeline of Ludovico il Moro

Pala_Sforzesca_-_detail_01

Milano 1.6 La caduta 1.7 La prigionia e la morte 2 Matrimonio e figli 3 La Milano di Ludovico il Moro 4 Ludovico il Moro nella cultura di massa 5 Ascendenza 6 Onorificenze 7 Note 8 Bibliografia 9 Voci correlate 10 Altri progetti 11 Collegamenti esterni Biografia

Portale:Lombardia/Biografia-Ludovico il Moro print that page

Ludovico-Sforza-1495

Quando il padre Francesco morì nel 1466 il primogenito Galeazzo Maria , fratello maggiore di Ludovico , divenne duca. Dopo l'assassinio di quest'ultimo, nel 1476 , gli succedette il figlio Gian Galeazzo Maria Sforza , allora di soli sette anni. Ludovico , con l'aiuto del fratello Sforza

Ludovico I Pico print that page

Stemma.Pico._della.Mirandola

Fu fatto prigioniero durante la battaglia di Novara ( 1500 ), alla quale aveva partecipato per Ludovico il Moro . Nel 1502 divenne signore di Mirandola , cacciando il fratello che morì forse avvelenato, al quale aveva ceduto dal 1491 il potere. Nel 1502 fu al servizio di Cesare Borgia

Ducato di Milano print that page

Italy_northern_1796

Il Ducato di Milano ( 1395 - 1797 , dal 1708 detto anche Ducato di Milano e Mantova ) fu un antico Stato dell' Italia settentrionale mai del tutto indipendente ma facente parte, nel corso della sua storia, del Sacro Romano Impero fino al 1499 , del Regno di Francia dal 1499 , dell' Impero

Gian Galeazzo Maria Sforza print that pageTimeline of Gian Galeazzo Maria Sforza

Gian_Galeazzo_II._Maria_Sforza

Pinacoteca del Castello Sforzesco , Milano. Bona di Savoia si riconciliò, ingenuamente, con il cognato Ludovico e condannando, di fatto, il fedele Cicco Simonetta alla pena capitale. Gian Galeazzo Maria succedette al padre Galeazzo Maria , come sesto duca di Milano, dopo l'assassinio di

Isabella d'Aragona (1470-1524) print that page

Kunsthistorisches_Museum_09_04_2013_Female_bust_Francesco_Laurana_3

affari di Stato il cancelliere Cicco Simonetta . I quattro fratelli di Galeazzo (Sforza Maria, Ludovico detto il Moro , Ascanio e Ottaviano) tentarono, senza successo di acquisire la reggenza del Ducato. Alla morte di Sforza Maria, Ludovico il Moro divenne duca di Bari, ma i suoi interessi

Caterina Sforza print that pageTimeline of Caterina Sforza

Caterina_Sforza

figli, dei quali solo l'ultimo, il famoso capitano di ventura Giovanni dalle Bande Nere (nato Ludovico ), ereditò dalla madre la passione per le armi e per il comando. Fu piegata, dopo un'eroica resistenza, dalla furia conquistatrice dei Borgia . Imprigionata a Roma , dopo aver riacquistato

Castello visconteo (Cusago) print that page

Paolo_Monti_-_Servizio_fotografico_(Cusago,_1980)_-_BEIC_6339133

origine del castello 1.2 La gloriosa epoca di Filippo Maria Visconti 1.3 Il secondo splendore con Ludovico il Moro 1.4 La proprietà ai marchesi Stampa di Soncino 1.5 Le ultime vicende del castello 2 Struttura 2.1 Il tunnel segreto 3 Note 4 Voci correlate 5 Altri progetti

Castello Sforzesco print that page

20110725_Castello_Sforzesco_Milan_5557

secolo 2 Descrizione 2.1 La torre del Filarete 2.2 La fronte posteriore e la "ponticella di Ludovico il Moro " 2.3 La piazza d'armi 2.4 La Rocchetta 2.5 La Corte Ducale 3 Arte e cultura 3.1 Altri eventi ospitati 4 Il Castello nel 1885-1890, prima dei restauri di Luca

Bona di Savoia print that pageTimeline of Bona di Savoia

Bernardino_Luini_021.

Bona nacque, nel castello di Avigliana da Ludovico di Savoia e da Anna di Lusignano , il giorno 10 agosto del 1449 [1] . Rimasta nel 1462 orfana della madre, crebbe alla corte di Luigi XI di Francia [1] . In quel periodo, il Ducato di Savoia stava cadendo nell'area d'influenza francese