-

Risultati 1 - 10 su circa 36 per  Wikipedia / Navi Pillay / Wikipedia    (10867 articoli)

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Italia: Marina print that page

Impavido_DN-SC-92-01098

crisi del 1943, tutto sommato rimase disciplinato, nonostante che la terribile inerzia delle grandi navi italiane, esiliate lontano dalla patria. Nel 1945 l'inattività dovuta a due anni di inerzia, Le unità navali disponibili alla fine della guerra erano in numero sufficiente, ma in uno

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Turchia print that page

Phantom.68-0342.arp

avere molto materiale moderno, quanto piuttosto ad ottenere quantità enormi di velivoli (ma anche navi e veicoli) delle altre nazioni NATO, alle volte di seconda, alle volte di terza mano. Ancora negli anni '90 vi fu un passaggio di F-4 Phantom alla THK, provenienti dalla Germania (si trattava

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Olanda-3 print that page

HNLMS_Tromp_(F803)

discorso portaerei- il dislocamento medio non ha fatto che aumentare. Nel 1960 era di ben 111 navi per 115.000 t, e ancora nel 1965 contava sulla portaerei K.Doorman, due incrociatori classe DE RUYTER, 18 cacciatorpediniere e fregate, nonché 8 sottomarini. Molte di queste navi erano di

Armi avanzate della Seconda Guerra Mondiale/Italia 4 print that page

Insomma, sulla carta era una flotta formidabile, e le navi prese singolarmente erano pure molto prestanti: le corazzate 'Littorio' erano presumibilmente le migliori in Europa per potenza di fuoco, velocità e anche protezione; gli incrociatori pesanti 'Zara' erano i meglio protetti della categoria

wikibooks.org | 2017/3/11 6:14:28

Geografia OpenBook/Carte geografiche/Battaglia navale geografica print that page

Battaglia Navale con Coordinate Geografiche Ci sono due pagine. In una si posizionano le proprie navi , nell'altra si segnano le navi dell'avversario mano mano che si riescono a colpire e ad affondare. Inizialmente, ciascun giocatore, non visto dall'altro, deve disporre tutte le proprie

wikibooks.org | 2015/7/9 14:55:39

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/India-4 print that page

Ins_mumbai-Fremantle-2001

hanno cominiciato la loro carriera nella Marina Indiana il 15 novembre 1997, con la prima delle 3 navi della classe accettata in servizio. Queste grandi unità sono state progettate in India, ma nondimeno hanno una precisa impronta 'russa' per almeno 3 ragioni: perché l'OKB Severnoye è stato

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Canada-2 print that page

HMCS_Algonquin_(DDG_283)

di questo problema la dà la triste fine della flotta zarista a Tsushima, quando le sue malconce navi reduci da 35.000 km di viaggio vennero distrutte dalla flotta di Togo (l'ammiraglio, non la nazione!). Vi sono ulteriori suddivisioni in termini di Comandi: i gruppi navali operativi MAROPGRU

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Brasile-2 print that page

F_Classe_Niter%C3%B3i

2 pattugliatori fluviali 'Pedro Texeira' 3 attugliatori fluviali 'Roraima' 1 nave appoggio 2 navi da trasporto 3 navi ospedale 1 monitore, il PARNAIBA Navi Ausiliarie: G-21 ARY PARREIRAS G-28 MATTOSO MAIA, dal 3 novembre 1994 G-23 CEARA (ex-USS HERMITAGE), in servizio dagli

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Danimarca print that page

La piccola Danimarca, il più meridionale degli stati nordici della NATO, ha sviluppato nel dopoguerra un deterrente militare di tutto rispetto. Anche se le sue tradizioni erano relativamente importanti, in termini militari, di fatto la Danimarca arrivò praticamente disarmata nel XX secolo

wikibooks.org | 2018/9/11 15:42:10

Forze armate mondiali dal secondo dopoguerra al XXI secolo/Germania Ovest-3 print that page

FGS_Bayern_(F_217)_2

Nel frattempo, la cantieristica tedesca si rimetteva in azione con numerosi progetti di navi destinate alla flotta, e in seguito destinate anche ai successi dell'export. I principali programmi furono i sottomarini, cominciando con gli U-201 e U-202, minuscoli sottomarini che a partire negli