-

Risultati 1 - 10 su circa 210 per  Wikipedia / Nettare (botanica) / Wikipedia    (1834145 articoli)

Nettare (botanica) print that page

Nectar

Il nèttare , in botanica , è un liquido zuccherino prodotto dai fiori delle piante per attirare gli animali impollinatori . È prodotto da ghiandole chiamate ghiandole nettarine o nettàri . La localizzazione dei nettàri sulla pianta varia da specie a specie e si distinguono in: nettàr

Melissa (botanica) print that page

Melissa_officinalis_fl_kz

Il nome del genere deriva dal greco e secondo la mitologia fa riferimento ad una ninfa che avrebbe inventato l'arte dell' apicoltura . [2] [3] . [4] Joseph Pitton de Tournefort (Aix-en-Provence, 5 giugno 1656 – Parigi, 28 dicembre 1708), un botanico francese, è stato il primo a nominare

Portale:Botanica print that page

Orto_botanico_PA-LJ

La botanica è la disciplina della biologia che studia le forme di vita del mondo vegetale (la flora ), specie in rapporto alla loro anatomia , fisiologia , classificazione ed ecologia . Gli organismi più complessi studiati dalla botanica costituiscono il regno delle Piante (o Plantae

Hoya (botanica) print that page

Hoya_carnosa_01

stagione estiva. Le tonalità variano dal rosa al giallo. Sovente sono molto profumati e ricchi di nettare [3] . Le foglie , opposte, sono spesse [4] (carnose, quasi succulente), lanceolate, lunghe 5–10 cm dal bel colore verde acceso; in molte specie presentano alcune screziature pi

Sperone (botanica) print that page

Orchis_longicornu_zingaro_093

Lo sperone o sprone in botanica è il prolungamento cavo del calice o della corolla del fiore , contenente il nettare . La forma e le dimensioni dello sperone variano a seconda delle specie . Caratteristiche [ modifica | modifica wikitesto ] In alcune piante una porzione di un sepalo

Linaria (botanica) print that page

Linaria.alpina.web

Il nome del genere deriva da un vocabolo latino per il lino ( linone ) e si riferisce alla somiglianza delle foglie di alcune specie di questo genere a quelle della specie Linum usitatissimum . [2] [3] Il primo botanico a usare la denominazione Linaria è stato Joseph Pitton de Tournefort

Daphne (botanica) print that page

Daphne_laureola1

La famiglia delle Thymelaeaceae comprende una cinquantina di generi con circa 500 - 800 specie (il numero dipende dalle varie classificazioni ), mentre il genere Daphne comprende circa 50 -100 specie di cui una decina sono presenti nella flora spontanea italiana. Il genere normalmente

Ranunculus pygmaeus print that page

Pigmybuttercup1

Il Ranuncolo pigmeo ( Ranunculus pygmaeus Wahlenb. , 1812 ) è una pianta della famiglia delle Ranunculaceae abitatrice dei rilievi montani. Indice 1 Etimologia 2 Descrizione 2.1 Radici 2.2 Fusto 2.3 Foglie 2.4 Infiorescenza 2.5 Fiore 2.6 Frutti 3 Riproduzione 4

Ranunculus ficaria print that page

Ranunculus_ficaria_ENBLA01

Erba fava Erba da emorroidi ( DE ) Scharbockskraut , Feigwurz ( FR ) Renoncule ficaire ( EN ) Lesser Celandine Il Ranuncolo favagello ( Ranunculus ficaria L. , 1753 ) è una pianta della famiglia delle Ranunculaceae , comune ai bordi dei ruscelli. Indice 1 Etimologia 2 Descrizione

Ranunculus flammula print that page

RanunculusFlammula

Il Ranuncolo delle passere (nome scientifico Ranunculus flammula L. , 1753 ) è una pianta della famiglia delle Ranunculaceae della flora spontanea italiana. Indice 1 Etimologia 2 Descrizione 2.1 Radici 2.2 Fusto 2.3 Foglie 2.4 Infiorescenza 2.5 Fiore 2.6 Frutti 3