-

Risultati 1 - 7 su circa 7 per  Wikisource / Oratorio delle Anime (Cagliari)  / Wikisource    (290833 articoli)

D.P.R. 5 luglio 1995, n. 417 - Regolamento recante norme sulle biblioteche pubbliche statali print that page

1995 R diritto diritto D.P.R. 5 luglio 1995, n. 417 Intestazione 25 novembre 2013 25% Da definire dc:title D.P.R. 5 luglio 1995, n. 417 /dc:title dc:creator opt:role="aut" Presidente della Repubblica Italiana /dc:creator dc:date 1995 /dc:date dc:subject diritto /dc:subject dc:rights

wikisource.org | 2018/6/19 8:30:19

Sonetti romaneschi I/Nomi propri e cose notabili di tutti i Sonetti/C print that page

Card. A. M.), III, 347 , n.7; 374 , n. 10; V, 213 , n. 4; 281 . Cagiati, III, 311 ; 312 ; 313 . Cagliari , V, 102 , n. 4. Cagliari (Dialetto di), VI, 168 , n. 7. Cagliostra (Prigione), III, 369 , n. 6. Cagliostro — V. Balsamo (G.). Caifas, II, 189 ; V, 865 . Caino, I, 144 ; II, 182

wikisource.org | 2015/7/11 16:19:56

Anime oneste/XII print that page

Anime_oneste_pag289

Annicca Malvas, donn’Anna, come la chiamano, ritornò dal continente, insieme ad Angela, verso la fine dell’aprile scorso. Angela Demeda, che non ha figli, è diventata una signora chic . Suo marito in pochissimi anni ha fatta molta carriera; Angela si fa venire gli abiti da Parigi, parla

Monete e medaglie degli Spinola/Capo III print that page

Monreale nel 1338; Pietro prima Vescovo [p.  15   modifica ] di Savona e finalmente Arcivescovo di Cagliari ; Nicolò Antonio di Lepanto nel 1770. La Metropoli di Genova oltre il Gian Battista vanta altri due Arcivescovi del casato Spinola. Porchetto che la governò al principio del secolo

wikisource.org | 2017/7/19 20:53:48

Storia della decadenza e rovina dell'Impero romano/23 print that page

Il carattere d’Apostata ha oltraggiato la riputazione di Giuliano; e l’entusiasmo, che ne adombrò le virtù, ha esagerato la reale o apparente grandezza de’ suoi difetti. La nostra parziale ignoranza ce lo può rappresentare come un filosofo Sovrano, che procurò di proteggere con ugual

wikisource.org | 2016/10/28 7:35:58

Anime oneste/V print that page

Anime_oneste_pag101

Pochi momenti dopo l’arrivo, i due amici eran già assieme. Che aria pallida da gran signore stanco aveva Cesario e che strano profumo di opoponax esalava la sua biancheria finissima! Fra le altre cose egli possedeva un soprabito foderato di pelliccia preziosa, e un microscopico revolver

Anime oneste/III print that page

Anime_oneste_pag57

In realtà Cesario, don Cesario, come lo chiamavano ironicamente le serve, era un po’ fastidioso, stonava anzi, come una pennellata troppo viva nel quadro calmo e uniforme, tenuenente lumeggiato, della famiglia Velèna. Era aristocratico, superbo, si credeva superiore a tutti e posava da