-

Risultati 1 - 10 su circa 46 per  Wikipedia / Papaver / Wikipedia    (1834145 articoli)

Papaver print that page

Keimblaetter

Papàver, papavero e rosolaccio Specie Vedi testo Papaver L. è un genere di piante erbacee della famiglia delle Papaveraceae che comprende 48 specie , comunemente note come papaveri . [1] La specie più nota è il papavero comune Papaver rhoeas , specie messicola la cui

Papaver somniferum print that page

Opium_poppy

Il papavero da oppio ( Papaver somniferum L. , 1753 ) è una pianta a fiore ( angiosperma ) appartenente alla famiglia Papaveraceae . [1] Il nome scientifico ne sottolinea le proprietà psicolettiche dovute all'azione di vari alcaloidi , principalmente la morfina , presenti nell' oppio

Papaver rhoeas print that page

Papaver_rhoeas_mak_polny_small

papavero comune, rosolaccio Il papavero comune o rosolaccio ( Papaver rhoeas L. ) è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia Papaveraceae . La specie , largamente diffusa in Italia , cresce normalmente in campi e sui bordi di strade e ferrovie da alcuni considerata una

Papaver alpinum print that page

Dixi-Papaver_alpinum

Il nome Papaver , già usato dai Romani, pare derivi dal celtico papa (pappa), per l'uso fatto nella pappa dei bambini, per farli dormire prova [ senza fonte ] . Descrizione [ modifica | modifica wikitesto ] Pianta perenne, alta 10-15 cm; fusto strisciante, ascendente, dal quale si eleva

Papaver nudicaule print that page

Keimblaetter

Il Papavero d'Islanda ( Papaver nudicaule L. ) è una pianta erbacea del genere Papaver , nativa delle regioni subpolari del nord Europa e del nord America . Descrizione [ modifica | modifica wikitesto ] Papaver nudicaule. Gli esemplari di colore giallo e bianco sono quelli selvatici

Morfina print that page

Psychoactive_Drugs

fuoriuscita dal profondo taglio effettuato sulle capsule immature prodotte dal papavero da oppio ( Papaver somniferum ). La morfina è stato il primo principio attivo estratto da una fonte vegetale ed è uno degli almeno 50 alcaloidi di diversi tipi presenti nell'oppio. La morfina è generalmente

Oppio print that page

Opium_pod_cut_to_demonstrate_fluid_extraction1

L' oppio è uno stupefacente ottenuto incidendo le capsule immature del Papaver somniferum e raccogliendone il lattice che trasuda, che poi viene lasciato rapprendere all'aria in una resina scura che viene impastata in pani di colore bruno, dall'odore dolciastro e dal sapore amaro. Indice

Oppioide print that page

Psychoactive_Drugs

alcaloidi che possono essere ritrovati nell' oppio , una miscela di sostanze ricavata dal lattice del Papaver somniferum , nonché i loro derivati semisintetici; gli oppiacei sono in numero più limitato rispetto alla famiglia degli oppioidi. Gli oppioidi sono tra le droghe più antiche al

Codeina print that page

Codeina_pastiglie

Viene ottenuta prevalentemente tramite metilazione della morfina , l'alcaloide principale del Papaver somniferum . Viene somministrata per via orale, sottocutanea, intramuscolare o rettale. La codeina è utilizzata principalmente come analgesico, spesso in combinazione con il paracetamolo

Etorfina print that page

Pagina scritta male Questa voce o sezione sull'argomento droghe non cita le fonti necessarie o quelle presenti sono insufficienti . Puoi migliorare questa voce aggiungendo citazioni da fonti attendibili secondo le linee guida sull'uso delle fonti . Le informazioni riportate

wikipedia.org | 2017/3/25 10:02:59