-

Risultati 1 - 10 su circa 884 per  Wikipedia / Rapaci / Wikipedia    (1834145 articoli)

Parco nazionale della Sila print that page

Mappa_del_Parco_nazionale_della_Sila_per_WP

1 Ungulati 3.1.2 Mustelidi 3.1.3 Roditori 3.1.4 Altri mammiferi 3.2 Uccelli 3.2.1 Rapaci 3.2.2 Piciformi 3.2.3 Altri uccelli 3.3 Anfibi e Rettili 3.3.1 Anfibi 3.3.2 Rettili 3.4 Pesci 4 Flora 4.1 Habitat 4.2 Piano montano e submontano 4.3 Vegetazione

Parco dell'Orecchiella print that page

Hundsrose

per il parco che oltre ai servizi di accoglienza, ospita il Museo naturalistico e il Museo dei rapaci . Nel Parco dell'Orecchiella è situato anche il Giardino di montagna in cui si trovano molti fiori e piante tipici di ambienti montani. Sono presenti, infatti, specie erbacee annuali o perenni

Sierra de Guadarrama print that page

Sierra_de_guadarrama-satelite1

La sierra de Guadarrama è una catena montuosa appartenente alla porzione orientale del Sistema Centrale della Penisola Iberica , situata tra la sierra de Gredos e la sierra de Ayllón . Si estende in direzione sudovest-nordest nelle province spagnole di Madrid a sudest, e di Segovia

Liguria print that page

Palazzo_della_regione_Liguria_Genoa

La Liguria ( AFI : /liˈɡurja/ [3] ; Ligûria in ligure ) è una regione italiana a statuto ordinario dell' Italia nord-occidentale di 1 558 812 abitanti [2] , con capoluogo Genova . È bagnata a sud dal Mar Ligure , a ovest confina con la Francia ( regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra

Fauna selvatica in Sudafrica print that page

La fauna selvatica in Sudafrica contiene una gran varietà di specie, tra cui molti tipi di rettili , serpenti e predatori ; il paese ospita in tutto 299 specie di mammiferi e 858 di uccelli e si trova al sesto posto tra i diciassette paesi megadiversi del pianeta [1] . Indice 1 Mammiferi

wikipedia.org | 2018/5/18 16:05:41

Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna print that page

Parchi_nazionalib

Il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna è un'area protetta italiana, istituita nel 1993 [2] . Situato nell' Appennino tosco-romagnolo , il parco si trova lungo il confine delle regioni Emilia-Romagna e Toscana , a cavallo tra le province di Forlì-Cesena

Parco naturale Paneveggio - Pale di San Martino print that page

Cascata_-_Parco_di_Paneveggio

Il Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino è un'area protetta provinciale, del Trentino–Alto Adige , istituita dalla Provincia autonoma di Trento nel 1967. Il suo scopo è quello di tutelare le caratteristiche naturali e ambientali, promuovere lo studio scientifico e l'uso sociale

Parco nazionale del Circeo print that page

Palma_nana

Il Parco nazionale del Circeo , istituito nel 1934 è una delle più antiche aree naturali protette d'Italia. Ubicato lungo la costa tirrenica del Lazio storico, si estende lungo il tratto di litorale compreso tra Anzio e Terracina , coprendo una superficie di 5.616 ha e prendendo il

Riserva naturale provinciale Lago di Santa Luce print that page

Lago_di_santa_luce_da_castellina_marittima

La Riserva naturale Lago di Santa Luce [1] è un'area protetta nel comune di Santa Luce , in provincia di Pisa . Il lago di Santa Luce è un habitat di elezione per la presenza di numerose specie di uccelli acquatici. Importante sito lungo la rotta migratoria è nodo strategico nella rete

Riserva naturale Sasso Fratino print that page

Alta_valle_del_Bidente_(Foto_Agostini)

La Riserva naturale integrale Sasso Fratino , nel cuore del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna , è la prima riserva naturale integrale istituita in Italia ( 1959 ) e si estende per 764 ettari di superficie sul versante forlivese del crinale appenninico