-

Risultati 1 - 10 su circa 50 per  Wikipedia / Rete FS a scartamento ridotto della Sicilia / Wikipedia    (1834145 articoli)

Rete FS a scartamento ridotto della Sicilia print that page

Ferrovie_Sicilia

La rete ferroviaria FS a scartamento ridotto della Sicilia è stata una vasta rete di ferrovie, progettate ai tempi della gestione provvisoria delle Ferrovie Meridionali, proseguite dalla Rete Sicula e costruite dalle Ferrovie dello Stato [1] , che si snodava sul territorio di cinque

Storia dello scartamento ridotto in Italia print that page

Galleria_Meana_Sardo

La storia dello scartamento ridotto in Italia ha praticamente inizio con la Legge Baccarini del 1879 che autorizzò la progettazione e la costruzione di molte ferrovie di 2ª, 3ª e 4ª categoria raccomandando per molte di esse l'uso del più economico scartamento ridotto . Anche in

Stazione di Porto Empedocle print that page

Staz_Porto_Empedocle_vista

Agrigento . Un tempo era un importante scalo di merci e di interscambio tra linee a differente scartamento . Indice 1 Storia 2 Strutture e impianti 3 Servizi 4 Note 5 Bibliografia 6 Voci correlate 7 Altri progetti 8 Collegamenti esterni Storia [ modifica | modifica

Scartamento ridotto print that page

GlasgowCowcaddens

Si definisce scartamento ridotto lo scartamento dei binari delle ferrovie o delle reti ferroviarie la cui misura è inferiore a quella dell' ordinario , che è pari a 1 435  m m . Indice 1 Generalità 2 Caratteristiche dello scartamento ridotto 3 Principali misure di scartamento

Rete ferroviaria della Sicilia print that page

Ferrovie_sicilia_2007

La rete ferroviaria della Sicilia , che dal 1986 comprende solo linee a scartamento normale, è gestita interamente da Rete Ferroviaria Italiana ; fa eccezione la linea Catania-Randazzo-Riposto , di 111 km a scartamento ridotto [1] , che è gestita dalla Ferrovia Circumetnea . La rete

Ferrovia Catania-Caltagirone-Gela print that page

PonteNiscemiCaltagirone

La ferrovia Catania-Caltagirone-Gela è una linea ferroviaria a binario unico che, trasversalmente, collega il versante jonico e il versante mediterraneo della Sicilia attraversando alcuni grossi centri urbani. Dall'8 maggio 2011 la linea è interrotta, nella tratta Caltagirone-Gela, al km

Automotore FS R.212 print that page

Gli automotori FS R.212 sono dei mezzi di trazione a scartamento ridotto che hanno prestato servizio in Sicilia sulla linea Castelvetrano-Porto Empedocle [1] . Le locomotive, costruite in numero di due dagli stabilimenti di produzione Ansaldo , vennero progettate con lo scopo di sostituite

wikipedia.org | 2016/3/23 16:33:57

Locomotiva FS R.401 print that page

La Locomotiva a vapore R.401 è una locomotiva a scartamento ridotto per servizio passeggeri e merci che ha prestato servizio sulle linee a scartamento ridotto della Sicilia e delle ex colonie, eritrea e libica. Indice 1 Storia 2 Caratteristiche 3 Deposito Locomotive di assegnazione

wikipedia.org | 2018/1/28 17:18:26

Locomotiva FS R.402 print that page

051MilanoMuseoScienza

La Locomotiva a vapore R.402 (riclassificazione della precedente Locomotiva tipo P a scartamento bosniaco ) è stata una locomotiva a scartamento ridotto per servizio passeggeri e merci che ha prestato servizio prima sulla Ferrovia Parenzana e dal 1938 su alcune linee a scartamento

Ferrovia Agrigento-Naro-Licata print that page

FS_Gruppo_R.370

La ferrovia Agrigento-Margonia-Naro-Licata , con diramazione a Margonia per Canicattì , era una ferrovia a scartamento ridotto della Sicilia oggi dismessa. Alcune tratte di questa linea erano dotate di cremagliera . La linea, delle Ferrovie dello Stato , collegava la stazione di Agrigento