-

Risultati 1 - 10 su circa 14 per  Wikipedia / Rete ferroviaria del Lazio / Wikipedia    (1834145 articoli)

Rete ferroviaria del Lazio print that page

La rete ferroviaria del Lazio è in parte di proprietà statale gestita da Rete Ferroviaria Italiana (RFI) e in parte di proprietà regionale (ex ferrovie concesse ) gestita da ATAC . Il Lazio , in particolare il nodo ferroviario di Roma , riveste un ruolo fondamentale per la rete

wikipedia.org | 2016/9/24 5:09:21

Rete ferroviaria della Sardegna print that page

Stazione_Cagliari_1906

La rete ferroviaria della Sardegna comprende linee che si sviluppano per un totale di circa 1.038 km di lunghezza, di cui 430 km [1] a scartamento ordinario e circa 608 km [2] [3] a scartamento ridotto (950 mm ), con una densità media di 43 m di ferrovia per ogni km² , cifra che

Rete ferroviaria del Libano print that page

Pose_du_dernier_rail_a_Damas_le_25_juin_1895_(Beyrouth-Damas).

La rete ferroviaria del Libano iniziò ad operare negli anni 1890 su progetto francese sotto la dominazione dell' Impero ottomano . Nel 1942, la rete ferroviaria libanese arrivò alla sua massima espansione, con 417 km di linee e 45 stazioni. Il trasporto ferroviario cessò in negli

Stati per estensione della rete ferroviaria print that page

Questo articolo riporta una lista degli stati del mondo in base alla lunghezza della rete ferroviaria , secondo i dati della Union internationale des chemins de fer (UIC). La lunghezza totale della rete ferroviaria mondiale nel 2006 è stimata dalla UIC in 1.370.782 km. 149 Paesi dispongono

wikipedia.org | 2013/3/19 4:56:12

Template:Rete ferroviaria del Marocco print that page

Template Rete ferroviaria del Marocco Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Vai a: navigazione , cerca Ferrovie del Marocco Tangeri–Casablanca · Casablanca–Marrakech · Safi–Benguerir · Sidi el Aidi–Oued Zem · Tangeri–Oujda · Taourirt–Nador · Tangeri

wikipedia.org | 2012/12/2 20:30:18

Rete ferroviaria della Sicilia print that page

Ferrovie_sicilia_2007

La rete ferroviaria della Sicilia , che dal 1986 comprende solo linee a scartamento normale, è gestita interamente da Rete Ferroviaria Italiana ; fa eccezione la linea Catania-Randazzo-Riposto , di 111 km a scartamento ridotto [1] , che è gestita dalla Ferrovia Circumetnea . La rete

Rete ferroviaria della Calabria print that page

Ferrocalabria1885

La rete ferroviaria della Calabria , comprende sia linee a scartamento normale, gestite interamente dalle società del gruppo Ferrovie dello Stato che a scartamento ridotto gestite dalle Ferrovie della Calabria . Le ferrovie calabresi sono costituite dalle due dorsali tirrenica e jonica

Rete Ferroviaria Italiana print that page

Sede_Centrale_FS

necessità anche tra Messina e Golfo Aranci in Sardegna. Indice 1 Settori di attività 1.1 Rete gestita 1.2 Stazioni 1.2.1 Classificazione per ordine di importanza 1.2.2 Classificazione commerciale RFI 1.3 Sicurezza 1.3.1 Sicurezza sulla rete ordinaria 1.3.1.1 Caratteristiche

Rete ferroviaria della Campania print that page

Fergola,_Salvatore_The_Inauguration_of_the_Naples_-_Portici_Railway,_1840

La rete ferroviaria della Campania ammonta a circa 1380 km: la maggior parte è gestita da Rete ferroviaria italiana e su di essa sono eserciti i collegamenti long haul di Trenitalia e Nuovo Trasporto Viaggiatori . Le linee del trasporto pubblico locale sono invece affidate a Trenitalia

Rete ferroviaria dell'Abruzzo print that page

Progetti_ferrovie_abruzzesi

La rete ferroviaria dell' Abruzzo comprende linee esclusivamente a scartamento ordinario e che si sviluppano per un totale di circa 834 km di lunghezza, di cui 648 km sono gestiti dalla Rete Ferroviaria Italiana (RFI) [1] ed i restanti 186 km dalla Ferrovia Adriatico Sangritana